vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Valentino, una ricorrenza da boicottare? Le opinioni dei lettori foto

Più informazioni su

VASTO. San Valentino, è risaputo, è una festa tanto amata quanto detestata da moltissimi. Quali siano i motivi, precisamente non si sa, ma è di moda contrastare ideologicamente tutto ciò che rimanda a questo giorno. Complice il web che ogni anno si scatena, dando luogo a veri e propri slogan che puntano con la risata a screditare questa pseudo festività.
C’è chi è contrario a qualsiasi tipo di festeggiamento dal risvolto consumistico, perché l’amore se è veramente tale non ha bisogno di regali, né di fiori, né di cene super costose.
C’è chi invece sostiene che San Valentino sia tutti i giorni, perché il proprio partner va viziato e coccolato in ogni momento dell’anno. In tantissimi poi, specialmente i single, sostengono che le eccessive attenzioni mostrate al proprio compagno o alla propria compagna in occasione di San Valentino servano solamente a mascherare i tradimenti portati avanti durante gli altri 364 giorni dell’anno. Cinismo e infedeltà a parte, abbiamo chiesto ad alcuni lettori quale sia il proprio pensiero in merito.

San Valentino è una festa che negli anni è diventata solo consumismo e per questo non mi piace – ci dice Lucia. Non mi sento però di dire che sia inutile, alla fine è bello che ci sia un giorno in cui far memoria dell’innamoramento. Alla fine c’è una festa per tutti: papà, mamma, nonni, famiglia, quindi perché non festeggiare anche gli innamorati?
Se è diventata puro consumismo è solo colpa dell’uomo, che specula su tutto ormai. Altrettanto si può dire delle feste che ho citato prima: mille mimose per strada per la festa della donna, piuttosto che cioccolatini e cravatte per la festa del papà e così via per ogni ricorrenza!”.

Non do molto peso a questa festa, nonostante io sia fidanzata. Lo sono da un anno, molti miei coetanei hanno organizzato un sacco di sorprese per i propri fidanzati. Io e il mio compagno invece andremo semplicemente a cena, evitando di spendere soldi inutilmente. E’ un giorno come un altro, semplicemente lo trascorreremo insieme” – ci dice Antonia.

Credo che San Valentino sia la festa dell’amore in senso lato, non solamente degli innamorati. Sono single al momento e la vedo così, senza limiti” –  è invece l’opinione di Vincenzo.

“Per noi San Valentino non è oggi, ma è tutti giorni. E’ l’amore che ogni giorno ci trasmettiamo a vicenda. Per questo non faremo niente di speciale, andremo semplicemente a cena fuori” – così ci dice Lucia.

In galleria alcune ironiche foto prese dal web, in particolare dalla pagine Facebook Insanity Page, Commenti Memorabili, Silvia Ziche, Amore a distanza.

Più informazioni su