vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La provocazione di Maria Amato: chiede l’iscrizione al Pd di Lentella

Più informazioni su

VASTO. A livello nazionale si discute molto della sempre più vicina scissione del Partito democratico a dieci anni dalla nascita. Scissioni che si registrano ormai da tempo anche nei Comuni della Provincia di Chieti come Vasto dove la parlamentare Maria Amato per rinnovare la propria tessera si è dovuta rivolgere al Pd di Lentella. E’ successo nei giorni scorsi quando l’onorevole Amato dopo aver trovato la sede di Piazza del Popolo più volte chiusa ha presentato la richiesta di iscrizione al circolo di Lentella. Richiesta che non è stata accettata poiché lo statuto prevede che bisogna essere residente nel Comune dove si chiede l’iscrizione.

“In realtà –ci ha spiegato Maria Amato che abbiamo raggiunto al telefono mentre era ad Oristano per un convegno– la mia voleva essere una provocazione. Ho scelto Lentella perché è un circolo che ammiro molto e con loro ho fatto molte attività. A Vasto da quando Antonio Del Casale ha lasciato il suo incarico di segretario cittadino perché incompatibile con quello di assessore la sede del Pd è stata commissariata ed è rimasta chiusa”.

Grazie alla provocazione di Maria Amato la sede vastese del Pd da domani resterà aperta tutti i giorni poiché i i segretari Rapino e Zappalorto sono prontamente intervenuti per garantire la riapertura.

“Decidere di iscriversi ad un circolo diverso da quello di Vasto –hanno dichiarato il segretario regionale del PD Marco Rapino e la segretaria provinciale del PD Chieti Chiara Zappalorto  è scelta democratica che rispetteremo. Non condividiamo, però, la scelta di iscriversi ad un circolo solo per alzare l’asticella della polemica, alla quale preferiamo, di gran lunga, l’apertura ad un confronto e dibattito su temi caldi e fortemente sentiti dai nostri concittadini, come ad esempio la questione dell’emergenza maltempo che ha colpito la nostra Regione e, da cui, la provincia di Chieti e il territorio di Vasto non sono usciti indenni. La sede del Pd di Vasto la prossima settimana sarà aperta tutti i giorni, dalle 18.00 alle 20.00 per il tesseramento”.

Intanto in molti attendono una soluzione per riunificare il Pd vastese che appare sempre più diviso.

Più informazioni su