vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fase ad orologio, la Vasto Basket sconfitta a Teramo 79-64

Più informazioni su

TERAMO. Il primo ad andare a referto è Luca di Tizio con un tiro dalla lunga distanza per il primo ed unico vantaggio dei vastesi che poi lasciano campo aperto ai padroni di casa per un primo mini break (10-0) prima di un’altra tripla di Ierbs dopo sei lunghi minuti con il primo quarto che si chiude sul 19-8. Nel secondo parziale sono sempre gli uomini di coach Di Francesco a fare gioco fino al +14(38-24) che gli ospiti provano ad annullare a cavallo del riposo lungo con un contro break di 0-11 che riporta i quintetti sul parquet a stretto contatto (38-35). Un primo antisportivo fischiato a Bartoli ed un secondo a Dipierro riporta il divario sulla doppia cifra (54-44) con ancora dieci minuti di gioco sfruttati al meglio dai teramani che mantengono il controllo della gara ed amministrano fino al +15 sulla sirena finale. I vastesi pagano pesantemente l’aver sottovalutato un avversario che era stato sconfitto con largo margine (59-79) sullo stesso impianto sportivo lo scorso 1° febbraio, recuperando il -15 della gara di andata da comunque far valere nel caso in cui, dopo la fase ad Orologio, si finisse alla pari al momento di definire i quartetti Play Off, Play Out e Classificazione, anche se i teramani oggi si sono portati a 4 punti in classifica fortemente motivati nella rincorsa alla quarta piazza. La matematica lascia comunque ancora largo spazio a capitan Ierbs e compagni che debbono tornare alla vittoria già dal prossimo turno ricevendo in casa la Nova Campli Basket, guidata da Coach Linda Ialacci, maledettamente impegolata in zona bassa classifica con soli 14 punti al penultimo posto con due punti da recuperare sul Pineto Basket, quattro sul Torre Spes e, addirittura otto, sull’accoppiata Olimpia Mosciano e BCC GE.VI. Vasto Bk. Dopo la gara ala PalaBCC (dom 05/03/2017 ore18:00) altra trasferta piena di insidie: si va a Chieti (sab 11/03/2017 ore 18:30) per un altro impegno tutto da giocare dopo la parità negli incontri dei turni di andata e ritorno con vittorie, per entrambi, maturate sfruttando al meglio il fattore campo. La sconfitta di oggi è già consegnata agli archivi e da martedì si riprende la preparazione guardando avanti con cauto ottimismo.

BASKET BALL TERAMO 79

BCC GE.VI. VASTO BK 64

B.B.TERAMO: KASONGO 23(17’), Afatsawo 14(31’), CAMACHO 12(40’), CROCE 9(17’), Piersanti 8(17’), DI FRANCESCO M. 5(19’), PECORALE 3(9’), Pirani 3(9’), Scarnecchia 2(10’), Sulpizii 0(17’), Catenacci ne. All. Di Francesco S..

VASTO BASKET: BARTOLI 19(35’), DIPIERRO 13(36’), PACE 9(31’), Peluso 8(9’), IERBS 5(22’), DI TIZIO 5(23’), Stefano 3(10’), Cordici 2(28’), Di Rosso N. 0(3’), Marino 0(3’). All. Cardillo.

Arbitri: Pasqualone Luca (CB) e Di Pietro Lorenzo (TE).
Parziali: 1°q 19-8; 2°q 38-26(19-18); 3°q 54-44(16-18); Finale 79-64(25-20).
TERAMO: TL 11/17(65%) e T3p 12/35(36%). VASTO: TL 16/18(89%) e T3p 8/23(35%).
Falli Antisportivi: Bartoli (25’:40-35) e Dipierro (27’:47-40).

Più informazioni su