vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuove assunzioni presso l’Azienda Unica di Trasporti della nostra regione

Più informazioni su

ABRUZZO. Altri 24 giovani autisti in forza all’Azienda Unica di Trasporti della Regione Abruzzo.
Prosegue, dunque, l’opera di sviluppo dell’azienda regionale dei trasporti che rinnova e potenzia contemporaneamente il proprio organico. Dal 1 luglio 2015, cioè dalla nascita dell’Azienda Unica dei Trasporti delle Regione Abruzzo, ad oggi, sono stati inseriti in forza all’organico aziendale 136 autisti. Le 24 unità rappresentano la seconda tranche del piano di assunzioni su un totale di 77 nuovi ingressi che verranno completati, molto probabilmente, entro l’estate.
Per tutte le assunzioni, TUA SPA ha ottenuto il nulla osta della Regione Abruzzo, socio unico dell’azienda di trasporti.
I numeri delle assunzioni dalla nascita di TUA Spa sono così suddivisi: 59 autisti nel 2015 e 53 autisti nel 2016 e 24 autisti nel primo bimestre del 2017.
Le nuove assunzioni, finalizzate a potenziare l’organico di TUA SpA, garantiscono sia un risparmio in termini economici dovuto al minor ricorso allo straordinario, sia una maggior tutela per gli stessi lavoratori.
Inserire forze fresche in azienda – ha spiegato il neo presidente di Tua Spa Tullio Tonelli – assicura concretamente una serie di vantaggi a quest’impresa: Tua Spa, infatti, oltre ad abbassare l’età media dei propri dipendenti, prosegue, senza soluzione di continuità, la preparazione alle sfide trasportistiche dell’immediato futuro. Da queste sfide – ha continuato Tonelli – ci aspettiamo molto e, pertanto, continuiamo ad affidare la mobilità a coloro che ne rappresentano il futuro in Abruzzo. Inserire giovani autisti nell’organico aziendale – ha aggiunto il presidente Tonelli – garantisce ricadute positive sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista dell’efficientamento di TUA SpA attualmente posizionata, nel panorama di riferimento nazionale, al decimo posto per fatturato e al settimo posto per chilometri percorsi con quasi 40 milioni”.

Più informazioni su