vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Juniores, Vastese sconfitta di misura dalla capolista L’Aquila

Più informazioni su

L’AQUILA. Mission impossible affrontata ad armi pari nonostante la sconfitta. La Vastese juniores, nella nona giornata di ritorno del girone L, inciampa nella terza sconfitta consecutiva ma nonostante la totale emergenza cede di misura a Poggio Barisciano in casa de L’Aquila prima della classe. Un altro sabato tutto in salita per mister Roberto Cesario costretto a rinunciare alle bocche di fuoco Alberico e Napolitano(entrambi impegnati nella rifinitura con la prima squadra) e il difensore Tallarino out per un problema alla caviglia. I padroni di casa hanno sfruttato a loro favore la prima occasione del match trovando la rete al primo minuto di gioco con il centravanti Gaglio. La rete del raddoppio non è arrivata e nella ripresa i biancorossi, con l’inserimento in avanti del portiere Scutti schierato in attacco vista l’emergenza, hanno spinto forte sfiorando il pareggio con Bussoli ma la sua conclusione ha trovato l’intervento decisivo di Rosano. Sabato prossimo a Vasto arriverà il San Nicolò nell’ultima sfida interna della stagione, la Vastese, sempre 10° in classifica a quota 15, farà di tutto per ritrovare il successo che manca da un mese.

L’AQUILA – VASTESE: 1 – 0

RETI: 1’pt Gaglio

L’AQUILA: Rosano, Puglielli, Pezzella, Sbardella(15’st Lauro), Tortorici, Esposito, Rova, Carice, Gaglio(43’st Fermo), Ruggini, Dosa(23’st Russo) . A disposizione: Cortina, Kail, Fermo, Katalonos. All. Greco

VASTESE: Stivaletta, D’Amario, D’Adamo, Napoletano, Di Bello(23’st Scutti), Maccione, Capezio, Bussoli, Vennitti, Irace, Galiè. A disposizione: Piscitelli, Tallarino. All. Cesario

ARBITRO: Agostino De Santis di Campobasso (Caporali di Pescara  e Di Cerchio di Avezzano)

NOTE: Ammoniti: Irace(V), Esposito e Dosa(A); Recupero: 0’ e 4’.

Più informazioni su