vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La lenta macchina burocratica mette a dura prova anche il più intraprendente

Più informazioni su

Nell’era della fibra, mentre nella rete tutto scorre in maniera celere, nei palazzi la burocrazia è lenta o quasi ferma. Questo sistema tartaruga e malato improvvisamente inserisce la quarta quando si tratta di ottenere dai cittadini del denaro, in questi casi i tempi non superano i 2 mesi. Nulla se paragonati a quanto invece deve attendere un cittadino per l’erogazione di somme o permessi da un ente

Sono principalmente quattro gli aspetti che provocano il rallentamento burocratico: la complessità dei procedimenti,  la sovrapposizione delle norme, la lunghezza dei tempi autorizzativi e l’inefficienza (spesso voluta) del personale nello smaltire le pratiche. Tutto ciò, tradotto in termini monetari, significa elevati oneri amministrativi e ingenti costi per le imprese, ma anche per i cittadini che si trovano spesso ad affrontare spese più alte di quanto era stato stabilito al momento della presentazione della richiesta per questa o quella pratica. Ritardi che comportano l’incapacità di stare al passo con la competizione degli altri Paesi, sempre più giocata sulla rapidità e l’innovazione. Sportelli unici solo a parole, finti servizi digitali e una continua richiesta di documenti. Le imprese aspettano troppo. Lacci e lacciuoli che richiedono tempi biblici, mettendo a dura prova anche il più intraprendente.

Più informazioni su