vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il nuovo Procuratore Massimiliano Serpi fa visita alla Gdf di Pescara

Più informazioni su

PESCARA. Nella giornata odierna il Procuratore delle Repubblica di Pescara, dott. Massimiliano SERPI da poco insediatosi, ha inteso rendere visita alla Guardia di Finanza pescarese.
L’Autorità è stata accolta presso la caserma “Angelini”, sede del Comando Provinciale di Pescara, dal Comandante Provinciale Col. t. SFP Vincenzo GRISORIO – anch’egli di recente insediatosi – e dal Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara Ten. Col. Luca TOSSINI, Reparto specialistico operante in territorio regionale.
All’incontro hanno partecipato gli Ufficiali, tutti i Comandanti di Reparto eduna nutrita rappresentanza del personale in servizio presso i reparti della provincia. Durante l’incontro il Comandante Provinciale ed il Comandante del ROAN hanno illustrato al Procuratore l’organizzazione territoriale e logistica dei reparti e nonché le caratteristiche socio economiche della circoscrizione, che di conseguenza, orientano maggiormente le tematiche più rilevanti relative all’attività operativa del Corpo in provincia.
Attività che ormai attrae una serie poliedrica di obbiettivi strategici e trasversali, che vanno dal contrasto dell’evasione fiscale, alla tutela della spesa pubblica, al contrasto deI reati della Pubblica amministrazione, dei traffici illeciti anche via mare e, ancor più, di ogni fenomeno di criminalità economico-finanziaria e di infiltrazione nel tessuto dell’economia sana.
Attività queste, nei settori operativi strategici, cui si affiancano i servizi svolti nell’ambito dell’obiettivo definito strutturale, che vede la Guardia di Finanza impegnata nei servizi di polizia giudiziaria a disposizione proprio delle Autorità giudiziarie, nei servizio di concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, sotto il coordinamento della Prefettura e della Questura, ed ancora, i servizi di tutela dell’ambiente, il servizio “117”, le
attività della componente S.A.G.F., la vigilanza agli obiettivi sensibili e le misure di protezione, la partecipazione a interventi di protezione civile e a missioni internazionali.
A seguire il Procuratore della Repubblica ha visitato la sala Operativa provinciale, articolazione alquanto peculiare e unica nella regione poiché assomma le funzioni di comando, controllo e coordinamento del dispositivo delle pattuglie su strada, con quelle analoghe svolte a favore della componente aeronavale regionale, di stanza a Pescara, assicurandone la
sinergica operatività. Infine, al Procuratore della Repubblica è stata fatta visitare anche la nuova Caserma “Ermando Parete” di recente inaugurata e che oggi consente al
Corpo di aver conseguito l’allocazione di tutti i suoi reparti della provincia, in immobili demaniali, affrancandosi del tutto dal sostenimento di canoni di locazioni private, con un importante risparmio di risorse pubbliche.
Al termine della visita il Procuratore ha espresso parole di apprezzamento per l’attività delle Fiamme Gialle, in relazione alle attività delegate dalla Procura della Repubblica e, più in generale, all’importanza dei compiti assolti dal Corpo, all’Autorità ben noti anche in forza della pregressa qualificatissima e lunga esperienza magistratuale maturata proprio in materia di reati economico-finanziari.
Parimenti, il Comandante Provinciale ha ringraziato il Procuratore per l’onore che ha inteso rivolgere con la visita al Corpo, assicurando la più incondizionata disponibilità istituzionale nei confronti degli Uffici di Procura e il massimo impegno della Guardia di Finanza nel fornire il proprio contributo specialistico per l’affermazione della legalità economico e finanziaria.

Più informazioni su