vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Treglio nella Grande Guerra : grande partecipazione alla presentazione dei documenti storici

Più informazioni su

TREGLIO. L’Associazione Culturale “Paglieronese” di Treglio, che il 14 luglio 2016, ha deliberato la nascita di un centro studi e documentazione storica del territorio frentano, prevedendo – tra l’altro – la presentazione semestrale di relazioni, scritti e documenti reperiti da archivi e biblioteche storiche, ha presentato sabato 7 ottobre il quarto numero della propria raccolta semestrale di studi dedicata a Treglio nella Grande Guerra.
La raccolta periodica di documenti storici è stata denominata “Le Questioni del Treglio” in memoria dell’antico nome di Contrada Paglieroni che, fino al 1921, si chiamava Contrada Questioni.
Le tre precedenti raccolte sono state dedicate ai seguenti argomenti: “Una breve storia di Treglio: dall’anno domini 1173 ai nostri giorni” pubblicata nel primo semestre 2017 e, nei due numeri dell’anno 2016, ad approfondimenti sul territorio frentano, così come descritti nel ““Dizionario Geografico ragionato del Regno di Napoli”, opera in 13 volumi data alle stampe a Napoli tra il 1797 e il 1816 da Lorenzo Giustiniani, avvocato e geografo napoletano.
Il sommario del presente numero della raccolta è il seguente: I soldati tregliesi della classe 1899; Carlo Tortoretti: un soldato di Treglio in Francia nel 1918; Treglio e l’influenza “spagnola” tra il 1918 e il 1920; Nel 1917 una medaglia di bronzo al valor militare a un tregliese; CdR: il Commento della Redazione; Appunti sparsi in ricordi di Mario Bellisario (1922/2008).
L’evento, sostenuto dal sindaco Massimiliano Berghella, si è tenuto nella sede sociale in contrada Paglieroni, con il patrocinio del Comune di Treglio, ed è stato contraddistinto da un’ampia partecipazione di pubblico che è intervenuto sui vari documenti illustrati nella raccolta, richiedendo vari approfondimenti sui combattenti tregliesi nella Prima Guerra Mondiale, sui morti di influenza “spagnola” nel periodo 1918 / 1920 e sulle tipologie di medaglie commemorative concesse ai combattenti della Grande Guerra.
Relatore della manifestazione è stato il dott. Orlando Bellisario, assessore alla cultura del Comune di Treglio, Presidente onorario del centro studi ed autore di vari studi pubblicati su “Le Questioni del Treglio”. Lo stesso, ai margini della riunione, ha preannunciato che la raccolta di studi e documenti contenuti nei vari numeri di “Le Questioni del Treglio” sarà presentata prossimamente agli alunni della scuole elementare di Treglio.
La serata si è conclusa dando appuntamento agli intervenuti alla presentazione del prossimo numero della raccolta del centro studi che avverrà, presumibilmente, nel mese di marzo 2018 e che, in occasione del decennale della scomparsa, avvenuta il 22 settembre 2008, sarà principalmente incentrata sulla figura del prof. Mario Bellisario, dirigente scolastico, pubblicista, storico Presidente dell’Associazione Culturale Paglieronese e, dal 1990 al 2004, componente dell’Amministrazione Comunale di Treglio.

Più informazioni su