vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Abruzzo Cycling Challenge: trionfo di Ciutti e D’Intino a Lu Callarò foto

Più informazioni su

ABRUZZO. Ennesimo e grandioso successo di partecipanti sulle strade collinari della Val Vibrata nella classica Lu Callarò in pieno finale di stagione delle gare su strada in seno all’Abruzzo Cycling Challenge.

Per la regia dell’Asd Lu Callarò e in sinergia con il comitato Acsi Ciclismo Teramo, la corsa è andata agli archivi con la presenza di 200 ciclisti divisi tra professionisti ed amatori a darsi battaglia sui sei giri del circuito vallonato tra Torano Nuovo, Nereto e Garrufo.

La vittoria assoluta è andata al giovane corridore Manuel Ciutti: classe 1996, under 23 in forza alla formazione dilettantistica marchigiana dell’UC Porto Sant’Elpidio-Monte Urano, Ciutti ha suggellato il proprio trionfo sulle strade a lui molto care in quanto teramano di nascita e cresciuto ciclisticamente in Val Vibrata con il Cycling Team Fonte Collina nelle categorie allievi e juniores.

Ciutti si è reso autore di una lunga fuga che si è concretizzata con il successo solitario togliendosi di ruota sull’ultima salita verso Torano Nuovo il diretto avversario Alberto Pesaresi (Nuova Pedale Civitanovese – 1°Veterani 2), terzo gradino del podio per Federico Colone (Roccasecca Bike – 1°Junior), in evidenza anche Roberto Cesaro (Team Falasca Zama Animabike – 1°Senior 1), Matteo Di Donato (Asd Benessere e Sport – 2°Senior 1), Alessandro Frangioni (Futura Team Rosini – 2°Open), Morris Sammassimo (GS Alba Adriatica – 1°Veterani 1), Angelo Del Sesto (MB Lazio Ecoliri – 2°Junior), Luca Carassai (GS Studio Moda-Hair Gallery 1°Senior 2), Giorgio Anselmicchio (Di Gioia Cycling Team – 3°Senior 1), Davide Leone (Team Abmol – 3°Open), Helenio Mastrovincenzo (Fight Club – 2°Senior 2), Fabio Lelii (Forze Sportive Nereto – 1°Veterani 2),  Sirio Sistarelli (GC Melania – 2°Veterani 1), Edoardo Malatesta (Team Go Fast – 3°Junior), Piero Zizzi (Piconese Melendugno – 3°Veterani 1),  Alessandro Borraccino (Montenero Bike – 3°Senior 2), Giovanni Riccioni (Team Valle Siciliana – 1°Gentleman 2, Mauro Mondaini (Asd Benessere e Sport – 1°Gentleman 1), Maurizio Vandelli (Castellana Wolf – 2°Gentleman 1), Massimo Costa (MB Lazio Ecoliri – 3°Veterani 2),  Giuseppe Rosati  (Pedale Colognese – 3°Gentleman 1), Faustino Socci (GS Chiaravalle – 2°Gentleman 2), Franco Abbruzzetti (GS Studio Moda Hair Gallery – 1°Supergentleman A), Antonio D’Aversa (Carbinia Bike – 2°Supergentleman A), Pietro Paolo Mingroni (Sbt Team – 3°Supergentleman A), Bernardino Micolucci (Angelini Cycling Team – 1°Supergentleman B) e Antonio Scafa (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco – 2°Supergentleman B).

Gran bel trionfo al femminile di Azzurra D’Intino (Team Go Fast – 1°Donna A) che ha avuto la meglio su Federica Figliola (MKG Cycling Team – 1°Donna B), Elisa Concetto (D’Ascenzo Bike – 2°Donna B) e Luana Valle (Aesernia Bikers – 2°Donne A).

Classifiche complete su Tempogara al link http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2017586

Credit fotografico Bruno Di Fabio

Più informazioni su