Campionato regionale Enduro, promossa l'organizzazione del Moto Club di Lanciano

Altri Sport
Vasto mercoledì 13 giugno 2018
di La Redazione
Campionato regionale Enduro, promosso a pieni voti l'organizzazione del Moto Club di Lanciano
Campionato regionale Enduro, promosso a pieni voti l'organizzazione del Moto Club di Lanciano © Moto Club Lanciano

LANCIANO. Ad inizio stagione l’aver affidato l’organizzazione di una prova del Campionato Regionale Enduro al Moto Club Lanciano, per la FMI Abruzzo è stata una vera e propria scommessa. Infatti il Moto Club Lanciano, presieduto da Amedeo Di Campli, dal glorioso passato nelle organizzazioni delle gare di Motocross, tradizione che è ripresa proprio nel 2018 con la gara di Campionato Italiano Motocross Epoca Gruppo 5 sull’impianto “Le Fornaci”, mai si era cimentata nell’organizzazione di una gara di Enduro. L’organizzazione di tali manifestazioni presuppone uno staff competente e soprattutto tanto personale da dislocare lungo tutti i 100 km di gara.

A manifestazione conclusa possiamo dire di aver vinto la scommessa.
La gara, svolta sul territorio di Treglio ma con partenza da Lanciano, è stata perfetta, anche grazie al connubio Moto Club Lanciano – ANXA RACING TEAM con il suo presidente Mario Carlo Torosantucci vero e proprio deus ex machina dell’organizzazione gara. Gli oltre 130 piloti partecipanti hanno espresso giudizi lusinghieri definendola “ una bella gara”...ed i piloti sono da sempre molto restii ad esprimere giudizi. Fondamentale, per la riuscita della manifestazione , è stato altresì il lavoro svolto da Davide Di Gregorio, incaricato dalla FMI Abruzzo per la verifica dei percorsi.
Ma veniamo alla gara.


In sintesi la competizione, caratterizzata anche dal gran caldo, è stata combattutissima e alla fine ha prevalso su tutti Davide Guerrieri del Moto Club A.M.Pardi Teatina- DG Racing distanziando di soli 5 secondi De Nicola Jmmy anch’egli della stessa compagine sociale come anche il terzo classificato Traini Jacopo distanziato di solo 17 secondi dal primo. Qualche momento di tensione si è avuto a seguito dell’incidente occorso al pilota Emanuele Urbano ma l’intervento del medico di gara il dott. Luca Navarra ha rassicurato tutti sulle condizioni del pilota che poi è tornato a salutare il pubblico durante le premiazioni.
Le classifiche di gara sono pubblicate sul sito della Federazione Italiana Cronometristi cghe ha curato il servizio cronometraggio e sul sito www.fmiabruzzo.it
Prossimo appuntamento , sempre in terra Frentana con la 6^ prova organizzata a Palombaro dal Moto Club 2Torri