Giornata commemorativa per le vittime di Rigopiano, un anno dopo la tragedia

Saranno messe a dimora 29 piante per ricordare coloro che hanno perso la vita

Attualità
Vasto domenica 14 gennaio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Jessica Tinari e Marco Tanda
Jessica Tinari e Marco Tanda © web

VASTO. In occasione del primo anniversario della tragedia di Rigopiano, che ha provocato la morte di 29 persone tra cui la vastese Jessica Tinari ed il suo fidanzato Marco Tanda, il comitato dei famigliari delle vittime ha organizzato numerosi eventi commemorativi. L’appuntamento è per giovedì 18 gennaio alle 9:45 sulla montagna di Rigopiano, nei pressi del cartello che indica l’hotel distrutto, i famigliari delle vittime deporranno dei fiori e pregheranno. Alle 14:30 , l’ora in cui la valanga ha travolto il resort, è prevista una cerimonia, celebrata dal vescovo di Pescara-Penne Tommaso Valentinetti e benedizione delle 29 piante messe a dimora. Lettura di alcune poesie dedicate alle vittime. Saluti da parte dei rappresentanti dei Comitati Nazionali. Esibizione del tenore Piero Mazzoccheti accompagnato dall’Orchestra giovanile di fiati ”Claudio Monteverdi” diretta dal Maestro Fabio D’Orazio. Tanti altri momenti musicali fino alle 18:00 con personalità dello spettacolo e del mondo della cultura.

Lascia il tuo commento
commenti