Vandali in azione nel centro storico, distrutto un vaso in via Bebbia

Il comandante Pino Del Moro: "Siamo a conoscenza di quanto accaduto, speriamo di trovare indizi dalle immagini della videosorveglianza"

Attualità
Vasto giovedì 29 marzo 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Vaso distrutto dai vandali in via Bebbia
Vaso distrutto dai vandali in via Bebbia © Vastoweb

VASTO. Tornano in azione i vandali nel centro storico di Vasto. Questa volta ad essere preso di mira un vaso tra quelli posizionati lungo Via Bebbia. Si tratta dell'ennesimo caso che si verifica nelle zone centrali della città. Appena qualche giorno fa ne era stato preso di mira un altro. I residenti chiedono più controlli e soprattutto condannano questo tipo di episodi che purtroppo accadono sempre più con frequenza.

Il comandante della Polizia Municipale, Pino del Moro, ha dichiarato a Vastoweb: "Ci è stato segnalato il problema ed ora verificheremo le immagini delle videocamere posizionate nella vicina Piazza Caprioli. Purtroppo questi sono episodi che si verificano solitamente nelle ore notturne, quando gli agenti che perlustrano a piedi il centro storico non sono in servizio. Le 76 videocamere di videosorveglianza che abbiamo sul territorio cittadino da sole non bastano a coprire tutta la città. Stiamo valutando di implementarle, infatti a riguardo nei giorni scorsi abbiamo avuto un tavolo di confronto con il Comune e le altre Forze dell'ordine".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Lino marino ha scritto il 29 marzo 2018 alle 13:38 :

    Ai nostri tempi la famiglia e la scuola ci insegnavano l'educazione civica e a volte con metodi un po forti anche qualche sberla..... Non credo che la violenza sia un buon metodo ma un ritorno all'educazione dai primi anni di vita si rende necessario.... Figli della noia dell avere tutto della mancanza di dire no.... Non bisogna mettere 100 vigili o forze dell'ordine non 1000 telecamere quando il danno è gia fatto, ma educare i figli ad AMARE la vita.... #vastocittaetica Rispondi a Lino marino