L'autobus cambia tratta, ma non tutti vengono informati: la disavventura di due vastesi

"Non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione a riguardo attraverso i principali canali informatici dell'azienda"

Attualità
Vasto mercoledì 16 maggio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Interno autobus (foto d'archivio)
Interno autobus (foto d'archivio) © viterbopost.it

VASTO. Lo scorso lunedì due ragazze di Vasto hanno rischiato di rimanere bloccate a Chieti perché l'autobus che abitualmente prendono per tornare a casa la sera, da tre giorni è stato obbligato a cambiare tratta temporaneamente, per via di alcuni interventi stradali. Le due malcapitate lamentano tuttavia l'assenza di una comunicazione adeguata, in quanto non fruendo dell'autobus tutti i giorni non hanno avuto modo di prendere visione degli annunci affissi all'interno di tutti i veicoli della ditta.

Di seguito la testimonianza di una delle due pendolari:

"Abbiamo aspettato fino alle 21.40 ipotizzando ci fosse stato qualche incidente, abbiamo controllato il sito di Autostrade per l'Italia in quanto questa corsa arriva a Chieti muovendo da Roma, abbiamo controllato la pagina Facebook e il sito web per vedere se ci fossero delle comunicazioni. Abbiamo considerato qualunque disavventura, ma non riuscivamo a trovare spiegazioni. Ieri ho contattato la ditta e mi è stato riferito che da tre giorni il tratto abituale ha subìto delle modifiche a causa di un'ordinanza che riguarda dei lavori stradali. Mi è stato anche detto che la variazione è stata comunicata tramite avviso scritto affisso in ogni autobus che svolge la tratta Chieti-Vasto durante la giornata. Nel 2018 non è più ammissibile che una comunicazione importante come questa venga data tramite avviso scritto.

Avrebbero potuto fare degli annunci orali nella corsa di andata, oppure più plausibilmente servirsi della pagina Facebook o del sito web per annunciare questo cambiamento temporaneo. Infine abbiamo chiamato a casa e ci siamo fatte venire a riprendere, arrivando due ore più tardi del previsto".