Cani e gatti in spiagge non autorizzate, controlli da parte della Protezione Civile di Vasto

Sono tre le aree autorizzate da parte dell'amministrazione comunale: Mottagrossa, Torrente Lebba e alla Bagnante

Attualità
Vasto domenica 12 agosto 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Cani in spiaggia
Cani in spiaggia © Genova Today

VASTO. Serie di controlli sull’accesso degli animali da affezione su spiagge non autorizzate da parte dei Ispettori Ambientali Comunali della Protezione Civile di Vasto. "Come al solito alcuni cittadini vorrebbero modificare la normativa in base alle proprie esigenze personali, esigendo elasticità nei casi che lì le riguardano personalmente, ma richiedendo la massima rigidità quando le situazioni riguardano gli altri. Nulla di nuovo sotto il sole.

Ricordiamo alla cittadinanza che le aree individuate dall’amministrazione comunale per l’accesso con animali da affezione (cani e gatti) sono tre: nella porzione di spiaggia libera a Mottagrossa in corrispondenza dello spazio adibito a parcheggio in direzione Nord; nella porzione di spiaggia libera a Sud della foce del Torrente Lebba; nella porzione di spiaggia libera vicino “La Bagnante” (parte finale Lungomare "Ernesto Cordella". "