Filippo Marchesani apre a Vasto, sabato l'inaugurazione dei due nuovi punti vendita

Contenuti Suggeriti
Vasto giovedì 27 luglio 2017
Filippo Marchesani apre a Vasto, sabato l'inaugurazione dei due nuovi punti vendita
Filippo Marchesani apre a Vasto, sabato l'inaugurazione dei due nuovi punti vendita © n.c.
VASTO. Sabato 29 luglio alle 18, Filippo Marchesani inaugura due nuovi punti vendita in Piazza Rossetti ai civici 19 e 32. Le Boutique: Le boutique si differenziano tra loro per l’ampia selezione dei prodotti. Nel civico 19 si troveranno brand luxury fra i quali Balmain, Givenchy, Giuseppe Zanotti, Neil Barrett, Moschino, Marni, JW Anderson, Max Mara, Thom Browne e tanti altri. Il civico 32, invece, darà spazio a due linee prevalentemente underground, urban e street: Adidas con le sue collaborazioni, Nike, Off- White, Marcelo Burlon, MSGM ed altri ancora, accomunati da un design urbano e contemporaneo. Evento: Filippo Marchesani unirà in una giornata speciale i due mondi complementari della musica e della moda per garantire ai partecipanti un’esperienza memorabile. La partnership con il Siren Festival e con il supporto del Nateè permetterà ai presenti di catapultarsi all'interno di un altro immaginario, caratterizzato da un party inerente al mood dello stesso Siren. Nel pomeriggio del 29 luglio verranno inaugurati i due innovativi punti vendita, mentre la sera si darà vita ad un favoloso evento che si svilupperà tra le due location: per l’occasione uno spazio sarà dedicato alla special guest, all'open bar, al dj set, alle fotografie e ai media. Ospite speciale dell’evento, insieme ai tanti addetti ai lavori, sarà Andrea Melchiorre, oltre al dj Luigi Fioravante. I due punti vendita sono stati progettati dall'architetto Travaglini, e realizzati dall’azienda Italcom, Chiari Dorando (decoratore), Vima elettro impianti e Bontempo Home. Filippo Marchesani, brand riconosciuto a livello nazionale quale icona della moda italiana, continua ad affermarsi grazie ad una linea di pensiero che pone al centro il connubio fra stile, eleganza e classe. Un appuntamento che la città aspettava da tanto e che offrirà, in uno scenario storicamente affascinante, la possibilità di vivere un nuovo modo di fare shopping.