Abruzzo Mtb Cup, appuntamento di prestigio a Rivisondoli con l’AmAbruzzo Bike Marathon  

Flash News
Vasto venerdì 04 agosto 2017
di redazione
Abruzzo Mtb Cup, appuntamento di prestigio a Rivisondoli con l’AmAbruzzo Bike Marathon  
Abruzzo Mtb Cup, appuntamento di prestigio a Rivisondoli con l’AmAbruzzo Bike Marathon   © n.c.
RIVISONDOLI. Il settimo e penultimo appuntamento stagionale in agenda di Abruzzo Mtb Cup è a Rivisondoli domenica 6 agosto con l’AmAbruzzo Bike Marathon.   Inserita nel calendario nazionale Marathon Tour FCI e nel Trofeo dei Borboni, la quinta edizione prevede partenza e arrivo a Rivisondoli con la scelta dei due percorsi sviluppati quasi interamente su antichi tratturi, sulle piste da sci e sui sentieri del Parco Nazionale della Maiella.   La gara regina è la marathon di 83 chilometri con un dislivello di 2619 metri ed attraversa tutti i paesi dell’altopiano. Partendo da Rivisondoli, si transita nei centri abitati di Pescocostanzo, Roccapia e Roccaraso con ritorno a Rivisondoli. Il percorso granfondo è lungo 45 chilometri con un dislivello di 1500 metri. “Spinti dalla passione e dal desiderio di far vivere un'esperienza unica a tutti gli atleti, siamo sempre impegnati nella cura di ogni dettaglio, all’insegna del felice connubio tra sport e natura” così dichiarano gli organizzatori della Corona d’Abruzzo che si stanno adoperando in tutto e per tutto per far sì che Rivisondoli e l’Amabruzzo Bike Marathon diventino un riferimento sportivo di alto livello, a margine del successo riscosso a metà giugno con l’approdo della nazionale italiana marathon del cittì azzurro Mirko Celestino che ha scelto i percorsi della gara abruzzese fuoristrada per preparare l’appuntamento iridato a Singen in Germania. Con la quota di iscrizione di 40 euro solo nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 agosto, la partenza rimane in Piazza Garibaldi: 8:30 per i partecipanti alla marathon, 9:00 per la granfondo. In Piazza Municipio sono previste le operazioni di verifica iscrizioni, ritiro pacco gara e pasta party finale post gara. Nelle immediate vicinanze della zona di partenza e di arrivo a disposizione due parcheggi: quello di Piazzale Michelangelo può contenere più di 500 veicoli, in alternativa la zona Campo Sportivo dove sono ubicati gli spogliatoi con le relative docce.