Arriva Virtual Cfo, l'app per la gestione delle Pmi

Sempre nella tasca dell'imprenditore

Flash News
Vasto giovedì 17 maggio 2018
di La Redazione
Arriva Virtual Cfo, l'app per la gestione delle Pmi
Arriva Virtual Cfo, l'app per la gestione delle Pmi © Confartigianato

CHIETI. Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila e Artigiancassa - banca di riferimento delle micro e piccole imprese artigiane partecipata da BNL Gruppo BNP Paribas - hanno realizzato una nuova soluzione, unica nel suo genere, a supporto delle imprese: si tratta di Virtual Cfo, un’applicazione basata su big data e machine learning in grado di analizzare e anticipare il fabbisogno di credito delle pmi, mediante l’analisi e valorizzazione dei dati amministrativi e contabili gestiti dai consulenti che collaborano con Confartigianato.

Acronimo di Chief Financial Officer, Virtual Cfo è un’app semplice e intuitiva per smartphone e tablet, dotata di funzionalità evolute che offre a ogni imprenditore la possibilità di avere sotto controllo e a portata di click l’andamento economico-finanziario della propria impresa.

Alla conferenza stampa di presentazione, stamani, a Chieti, nella sede dell’associazione, hanno preso parte il direttore generale di Confartigianato Chieti L’Aquila, Daniele Giangiulli, il direttore generale di Artigiancassa, Francesco Simone, e l’imprenditore Alberto De Cesare, che già sta sperimentando Virtual Cfo ed ha raccontato la sua esperienza positiva. Poi, nel pomeriggio, nella sede di Academy ForMe, l’evento di lancio della nuova app. Presenti, oltre a Giangiulli e Simone, il presidente di Confartigianato Chieti L’Aquila, Francesco Angelozzi, il responsabile organizzativo dell’Agenzia di sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara, Giovanni Marcantonio, Maria Laura Portincasa, manager Kpmg Advisory Italia, e Mario Cerlati, responsabile Business Innovation di Artigiancassa, insieme a imprese e professionisti.

La soluzione realizzata da Confartigianato e Artigiancassa, con il supporto di Kpmg e di Innaas, una fintech attiva nel campo dell’intelligenza artificiale, consta dunque di due differenti piattaforme mobili, la prima rivolta ai gestori delle associazioni e la seconda all’imprenditore associato. La soluzione valorizza i dati presenti sui sistemi gestionali delle Associazioni, che svolgono attività di tenuta delle scritture contabili per le pmi (es. contabilità analitica, informazioni fiscali, bilancio previsionale) o che possono richiedere all’associato la condivisione di specifica documentazione, alimentando così direttamente il motore di analisi dei fabbisogni finanziari.

La soluzione è stata costruita per un utilizzo quotidiano di supporto all’imprenditore, anche nelle sue attività amministrative, commerciali e operative di dettaglio. Nello specifico, Virtual Cfo permette di:

– ricordare i pagamenti e gli incassi e le scadenze fiscali e gli adempimenti nei confronti del personale;

– elencare clienti e fornitori e segnalare la concentrazione e le condizioni di sostenibilità dei rapporti commerciali di medio – lungo periodo, oltre che le condizioni di rating, per le quali rende disponibile l’acquisto di report periodici di dettaglio;

– supportare la costruzione del budget annuale e calcolarne l’avanzamento rispetto alla realizzazione degli obiettivi;

– contribuire a indirizzare verso la congrua e conveniente gestione dei debiti finanziari;

– fornire una strategia di indirizzo per il miglioramento dell’equilibrio degli indicatori economici, finanziari e patrimoniali di bilancio che potrebbero influire sulle condizioni di accesso al credito.

Con Virtual Cfo, l’app, sempre “nella tasca dell’imprenditore”, in sinergia con l’attività relazionale svolta dal proprio consulente, le imprese potranno focalizzarsi sul proprio core business, razionalizzando e sistematizzando anche con modalità predittive le azioni da compiere in termini di gestione amministrativa e finanziaria.

“Quello presentato oggi è uno strumento unico in Abruzzo, destinato a rivoluzionare la gestione delle imprese e a semplificare la vita degli imprenditori – sottolinea il direttore generale di Confartigianato Chieti L’Aquila, Daniele Giangiulli – La nostra associazione è impegnata da tempo in un percorso finalizzato a supportare le micro e piccole imprese nell’utilizzo delle nuove tecnologie e degli strumenti innovativi, che consentono di gestire al meglio la propria impresa e di essere più competitivi sul mercato”.