"VocAzione di impresa", Assovasto attiva sportello sul bando per le nuove attività imprenditoriali

"Dotazione finanziaria di 7 milioni di euro con erogazione di contributi a fondo perduto da un massimo di 36 mila euro per gli artigiani a un minimo di 9 mila per i professionisti”

Lavoro ed economia
Vasto mercoledì 16 maggio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Assovasto
Assovasto © Vastoweb

VASTO. Sarà operativo da giovedì 18 maggio, presso la sede di Assovasto di Corso Mazzini 641, lo sportello informativo relativo al bando regionale “VocAzione di impresa” inserito nel Piano operativo 2014-2020 del Fondo sociale europeo finalizzato all'avvio di nuove attività imprenditoriali da parte di disoccupati over trenta.

“Proseguono - commenta il presidente dell’Assovasto Marcello Dassori - le attività del nostro piano strategico di sviluppo 2018-2020 in un’ottica di sviluppo sinergico sia delle attività già esistenti, sia di quanti hanno intenzione di avviare una nuova impresa nel nostro territorio. L’avviso pubblico – prosegue Dassori - ha una dotazione finanziaria di 7 milioni di euro e prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto - da un massimo di 36 mila euro per gli artigiani a un minimo di 9 mila per i professionisti.”

“Forniremo un primo check up gratuito ed un valido supporto alla predisposizione delle domande – commenta il direttore generale di Assovasto, Giuseppe La Rana - nella consapevolezza che anche nel nostro territorio si possa generare nuova occupazione dall'autoimprenditorialità.”

Le domande potranno essere presentate a partire dal 25 maggio fino al 5 giugno e saranno valutate in ordine cronologico di arrivo fino ad un massimo di 1000. Per contatti è possibile telefonare il numero 0873.366266 o l’indirizzo mail info@assovasto.it. Lo sportello sarà aperto martedì e giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.30.