Il Servigliano del vastese Federico Antenucci vola in serie C2

Momento magico per la squadra del pongista nostrano

Altri Sport
Vasto sabato 06 gennaio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Servigliano
Servigliano © Servigliano

SERVIGLIANO. Primo posto in serie C2, massimo campionato regionale, e tanti risultati di prestigio in vari tornei giovanili e senior. Davvero un momento magico per la Virtus tennis tavolo Servigliano. Oggi i tesserati del club giallorosso saranno in gara in tornei Open che si svolgeranno a Udine, Manfredonia e Senigallia, a testimonianza che l’attività della Virtus ha già varcato i confini regionali. Alfonso Rigotto (testa di serie n. 5), Antonio Russo e Corrado Allegri saranno impegnati a Udine; il giovane Federico Antenucci (n. 3) sarà di scena a Manfredonia; il capitano Massimo Mosconi (n. 5) avrà l’occasione di salire sul podio a Senigallia.

“E’ per noi un onore avere tesserati protagonisti da nord a sud della penisola”, commenta la società. Intanto con una cena d’inizio 2018 è stato festeggiato il primo posto in serie C2: i 4 moschettieri Federico Antenucci, Lucio Censori, Alessandro De Vecchis e Massimo Mosconi sono a punteggio pieno e vedono la strada in discesa verso la C1, specie dopo i colpacci pesanti in quel di San Marino e Senigallia, due delle pretendenti al trono. Nel corso della cena sociale, alla quale hanno partecipato anche il sindaco Marco Rotoni, Enrico Macerata (un mito del tennis tavolo con 4 scudetti e 35 titoli italiani) e Paolo Caserta (giocatore e tecnico di fama nazionale), sono stati presentati progetti di sviluppo nell’ambito sociale e del settore giovanile.