"Vastese e Dintorni", ospiti: il presidente Franco Bolami e l'Apnea Team Abruzzo

Appuntamento al prossimo anno con una nuova stagione ricca di sport ed emozioni

Altri Sport
Vasto martedì 08 maggio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
"Vastese e Dintorni", ospiti: il presidente Franco Bolami e l'Apnea Team Abruzzo © Vastoweb

VASTO. Dopo una lunga cavalcata siamo giunti all'ultima puntata della stagione di “Vastese e Dintorni”, il format di Vastoweb che tratta dello sport del territorio. Prima parte dedicata, come da tradizione, alla Vastese. Ospite della trasmissione il presidente dei biancorossi Franco Bolami.
Con il tifoso numero uno della squadra di Colavitto è stato fatto il punto della situazione sul campionato appena concluso e sull'ultima gara contro L'Aquila. La Vastese era partita molto bene chiudendo in vantaggio il primo tempo per 3-1, poi nella ripresa i padroni di casa hanno trovato due reti e centrato il pareggio. Con questo risultato la formazione biancorossa ha chiuso il campionato all'ottavo posto, fuori dalla zona play-off. In particolare si sono analizzate nel dettaglio le fasi salienti dell'ultima gara ed è stato fatto un bilancio di questa stagione agrodolce dei biancorossi.

Nella seconda parte del programma spazio all'Apnea Team Abruzzo. Hanno preso parte alla puntata il capitano Tony di Gregorio e gli atleti Piero Tomeo ed Ilenia Colanero. Con loro abbiamo raccontato la storia del sodalizio sportivo di cui fanno parte, da chi è composto, quali le importanti vittorie di questa stagione e gli obiettivi futuri su cui puntare e come mai praticano questo sport. Infine ci siamo anche soffermati sulla storia di Ilenia Colanero che ha scoperto l'apnea dopo un brutto incidente in moto.

“Vastese e Dintorni” con ogni probabilità tornerà l'anno prossimo, per quest'anno siamo giunti alla fine. Grazie a chi ha permesso la realizzazione di questo format come Vastoweb, la Promo Tennis che ci ha ospitato, ad Eduardo D'Addario e al figlio Max che ci hanno dato una mano tecnica e grazie a tutte le persone che sono venute qui a raccontare le proprie realtà sportive e soprattuto un grazie va a tutti coloro ci hanno seguiti in questa lunghissima stagione di sport.