Campionato Italiano Amatori, il pilota torrese Nicola Gianico vince a Vallelunga

Cisko 56: "Questa vittoria la dedico al mio amico Tonino venuto a mancare di recente"

Altri Sport
Vasto domenica 10 giugno 2018
di Federico Cosenza
Nicola Gianico
Nicola Gianico © Vastoweb

TORREBRUNA. È arrivata la prima gioia stagionale per il pilota torrese Nicola Gianico che nel weekend sul circuito di Vallelunga è riuscito a salire sul gradino più alto del podio nel Campionato Italiano Amatori categoria 600 avanzata. Ci sono volute tre gare per il giovane per prendere confidenza con la moto e con la categoria prima di centrare il suo primo successo. A riguardo il 16enne ha dichiarato:

"Un ottimo lavoro del team mi ha permesso di partire in P4, la partenza non è stata una delle migliori e al primo giro mi sono ritrovato sesto, giro dopo giro sono riuscito a recuperare fino alla P1. Questa vittoria la voglio dedicare al mio amico Tonino che è venuto a mancare di recente. Ringrazio tutto il team Bike e Motor Racing Team, il mio sospensionista Stefano Mazza, il mio amico Daniele Zinni e tutta la mia famiglia".

Il giovane pilota aveva iniziato la stagione non benissimo con il team Bike Garage Motorcycle di San Salvo. Al Mugello, il 15 aprile scorso all'esordio con la pioggia non era stato fortunato. Infatti è caduto alla prima curva, dovendo ritirarsi. Nel frattempo ha firmato il contratto con il Bike e Motor Racing Team di Teramo e alla prima gara con loro il 20 maggio a Misano ha agguantato il podio arrivando secondo, dopo essere scattato dalla quarta posizione in griglia.

Il Campionato Italiano Amatori prevede sette gare, al momento ne sono già state disputate tre e Nicola è quinto nella classifica generale. Prossimo appuntamento, per Cisko 56, questo il suo nome di battaglia, il 1° luglio al Mugello.