Bianca con i bordi rossi e con due nuovi sponsor: è la terza maglia della Vastese

Calcio
Vasto sabato 02 dicembre 2017
di La Redazione
Più informazioni su
Anna Baccalà, Pietro Scafetta, Franco Bolami, Alessandro Gentile
Anna Baccalà, Pietro Scafetta, Franco Bolami, Alessandro Gentile © Vastese Calcio

VASTO. Dopo quella a strisce biancorosse e la blu, arriva una terza maglia per la Vastese Calcio.

Bianca con bordi rossi e con due nuovi sponsor, Ecogas e Gruppo Bioanalisi.

“Grazie alle due aziende per essere entrate a far parte della ‘famiglia Vastese’ – dice il presidente del club biancorosso, Franco Bolami in occasione della presentazione nella Sala Stampa dello Stadio Aragona. Altre due importanti realtà ci danno un prezioso sostegno, sposando il nostro progetto di crescita. In questi 3 anni di guida del club – aggiunge – abbiamo dimostrato di poter essere anche e soprattutto un’occasione di sviluppo e di poter fare da cassa da risonanza a tante attività della nostra zona. E per questo invitiamo anche i nostri tifosi, amici sportivi ed appassionati a tenere conto di questi significativi e graditi contributi. Così può crescere sempre di più la Vastese e, reciprocamente, possono crescere anche le aziende che ci sostengono”.

Presenti all’incontro, in rappresentanza del Gruppo Bioanalisi, la dott.ssa Anna Baccalà ed il dottor Alessandro Gentile.

Due gli aspetti sui quali quest’ultimo ha voluto evidenziare l’appoggio alla realtà calcistica biancorossa. “Il connubio con la Vastese – ha evidenziato – ci interessa anche come opportunità per promuovere alcuni dei nostri diversi servizi, come quello della Medicina dello Sport. Siamo uno dei pochi centri autorizzati per le certificazioni degli atleti per le loro prestazioni sportive, grazie ad una rete di professionisti specializzati e di livello riconosciuto. Ed un altro punto che ci preme sottolineare è prettamente sociale, potendo collaborare con una realtà sportiva che offre una base importante per la promozione di uno stile di vita sano ed attento ad aspetti essenziali attinenti salute e benessere”.

Il debutto della nuova maglia addosso ai giocatori di mister Gianluca Colavitto dovrebbe registrarsi in occasione della sfida casalinga del 17 dicembre con L'Aquila all'Aragon