vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pronto il documento del Pd Rientrano i dissensi

Più informazioni su

VASTO – Il documento anti-Del Prete è pronto e lo hanno firmato anche due dei dissidenti: Giuseppe Napolitano ed Alessandro La Verghetta hanno detto sì alla maggioranza del gruppo consiliare. Il commissario cittadino, Peppino Forte, ha riunito due sere fa intorno a un tavolo i consiglieri comunali nel tentativo di serrare i ranghi. Pare che Napolitano e La Verghetta abbiano accettato di sottoscrivere il documento con cui si chiede al sindaco, Luciano Lapenna, di ridurre gli assessorati da 9 a 7. Un taglio che sacrificherebbe un esponente Democratico, individuato in Nicola Del Prete, il vice sindaco del quale il capogruppo dimissionario, Fabio Giangiacomo, aveva chiesto la rimozione nei giorni scorsi proprio all’atto di formalizzare le sue dimissioni. Una delegazione del Pd salirà a breve in municipio per consegnare al primo cittadino il foglio con le richieste ufficiali e le sottoscrizioni. Potrebbe accadere oggi stesso. Rimarrebbe, invece, autonoma la posizione di Giuseppe Di Paolo, subentrato in Consiglio dopo le dimissioni di Antonio Russi. Dopo il vertice dei Democratici di martedì sera, non c’era la sua firma in calce al documento che il partito presenterà a Lapenna. Nelle parole dei rappresentanti del centrosinistra emerge la volontà di fare presto. Il sindaco, però, deve essere certo di avere una maggioranza in aula.

Più informazioni su