vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tutti contro tutti, Sinistra e libertà attacca il Pd: “Vicini alle elezioni anticipate”

Più informazioni su

VASTO – Il sindaco metta intorno a un tavolo i partiti di maggioranza per cercare un accordo difficile, visto che singoli consiglieri del Pd chiedono per se stessi un posto in Giunta. E’ questa, in sintesi, la posizione di Sinistra e libertà, il raggruppamento che ha due assessori, Anna Suriani e Rocco Cerulli. Uno dei due rischia di essere vittima del taglio degli assessorati da 9 a 7 proposto dal Partito democratico nei giorni scorsi. Secondo Cerulli, che parla di “crisi drammatica”, allo stato attuale “siamo molto più vicini alle elezioni anticipate che alla soluzione”. Sinistra e libertà ha incontrato il primo cittadino due sere fa: “I documenti ufficiali dei Democratici – sostiene Cerulli – vengono smentiti in sede privata, con pretese da parte di singoli consiglieri che non hanno mai digerito l’esclusione dalla Giunta”. Anche il documento ufficiale di SeL punta il dito contro il Pd, che ha subito, dall’inizio del mandato, la “fuoriuscuta di ben 7 consiglieri su 18. Questo stato di cose hanno portato alla totale incomunicabilità tra le forze  della maggioranza, ad un freno dell’attività amministrativa. E’ evidente che se non si rimuovono le cause che hanno determinato questa situazione la crisi non si risolverà”, “cercando di scaricare su altri le proprie responsabilità”. E senza accordo si torna alle urne.

Più informazioni su