vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuova Giunta Marchese, esclusioni eccellenti. Due soli “reduci”

Più informazioni su

SAN SALVO – Quattro volti nuovi e solo due “reduci” per la nuova giunta di San Salvo varata ieri mattina dal sindaco, Gabriele Marchese, che ha tenuto per sè le deleghe a lavori pubblici, manutenzione e personale. Continua l’esperienza amministrativa per Angela Di Silvio, vicesindaco, che si occuperà di politiche sociali, giovanili e della solidarietà, pubblica istruzione, sanità e famiglia e per Domenico Di Stefano, le cui deleghe sono urbanistica, pianificazione territoriale, edilizia pubblica e privata, polizia municipale. Nuovi gli altri: Gabriele Di Lallo alle attività produttive e mobilità urbana, Francesco Mazzaferro, strategie di sviluppo, finanza innovativa, economato, bilancio, patrimonio e tributi, Mauro Naccarella, cultura, turismo, sport, spettacolo e tempo libero, Nicola Sannino, ecologia, ambiente, anagrafe, elettorale e servizi demografici. Per Marchese “discontinuità e innovazione sono alla base del nuovo impulso di cui necessita l’azione amministrativa, che richiede massimo impegno e spirito di sacrificio”. Il sindaco ha ringraziato per il lavoro svolto gli assessori uscenti, Luciano Cilli, Giovanni Mariotti e Osvaldo Menna, rispettivamante Pd, Sinistra e Libertà e Psi. Proprio i socialisti di San Salvo, in una nota a firma del segretario cittadino, Stefano Daccò, non si riconoscono nell’incarico assegnato a Mauro Naccarella e annunciano l’appoggio esterno alla giunta. Nella riunione
del direttivo del 7 luglio era stata ribadita fiducia all’assessore Osvaldo Menna.

Più informazioni su