vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stadio Aragona, duecentomila euro per i lavori

Più informazioni su

VASTO – I soldi per la messa in sicurezza dello stadio Aragona ci sono: 200mila euro stanziati con delibera approvata all’unanimità dal Consiglio comunale nella seduta di venerdì. Ma i lavori devono partire al più presto per recuperare due mesi persi e presentarsi all’avvio della stagione con un impianto sportivo in ordine: se è vero, infatti, che l’approvazione del progetto e l’inizio dei lavori scongiureranno l’ipotesi peggiore, cioè l’esclusione dal prossimo campionato di Prima divisione, è altrettanto evidente che c’è il rischio di giocare a porte chiuse alcune partite, se gli interventi non verranno portati a termine entro l’avvio della stagione: videosorveglianza, aree di pre-filtraggio e parcheggi separati per le tifoserie, sala stampa e sala interviste. La Pro Vasto dovrà, in ogni caso, giocare in campo neutro la prima partita interna, visto che deve scontare il terzo turno di squalifica del campo comminato dalla giustizia sportiva dopo i fatti verificatisi al rientro negli spogliatoi al termine del derby con il Casoli dello scorso campionato. Intanto, la squadra è arrivata al quarto giorno di preparazione. Nel ritiro di Roccaraso, si sono ritrovati molti volti noti della passata stagione ed i quattro nuovi acquisti Patarini, Mangiacasale, Dimatera e Sassanelli. Qualcun altro arriverà: a mister Di Meo piacerebbero un punta centrale di peso per completare un reparto offensivo in cui sono già stati confermati Ludovisi, Bonfiglio e Soria, ed un centrocampista in grado di offrire dalla linea mediana le giuste geometrie.

Più informazioni su