vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Comune, 128 telefoni cellulari per 220 dipendenti, è polemica

Più informazioni su

VASTO – Centoventotto cellulari per circa 220 dipendenti. Li mette a disposizione il Comune di Vasto, che ha appena rinnovato il contratto con la Tim per la fornitura delle linee telefoniche. E scoppiano le polemiche. Un accordo da 60mila euro, che rinnova la precendente intesa siglata nel luglio del 2006.
Spunta fuori da una delibera pubblicata sul sito del Comune: http://www.comune.vasto.ch.it/. I primi a trovarla, spulciando uno ad uno i documenti inseriti sullo spazio web del municipio, sono stati Gabriele Cerulli e Giovanni Spinelli, del blog internet “Semidiceviprima”. La determina del primo settore del Comune (Segreteria generale, Personale e Sistema informatico comunale) è la numero 73 del 4 giugno scorso, che ha ha per oggetto: “Impegno di spesa per rete aziendale mobile”. Nel documento si richiama il precedente contratto, “che il Comune di Vasto ha stipulato, in data 13/7/2006”, con “la società Tim s.p.a. per 128 linee di rete mobile attualmente in essere” e si dispone “di impegnare la somma di 60mila euro” per l’accordo con la Telecom Italia Mobile.
Più o meno, un cellulare ogni  1,6 dipendenti. Uno spreco? “Si tratta – è la replica del settore Finanze del municipio – dell’impegno di spesa normalmente previsto per i telefonini. Il costo reale sarà differente: in tutto circa la metà: 30mila euro, tenendo conto che 12mila euro verranno incamerati dallo Stato. Non si dimentichi – sostengono in municipio – che il cellulare è uno strumento di lavoro indispensabile per tutti i vigili urbani e per operai ed elettricisti del settore Servizi del Comune, che devono essere reperibili per poter espletare gli interventi necessari. Si precisa – conclude l’assessorato comunale alle Finanze – che questa amministrazione ha tagliato notevolmente i costi relativi ai telefonini che, con la precedente amministrazione, gravavano sulla collettività”.

Più informazioni su