vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuovo Istituto d'arte, Forte (Pd): lavori fermi, la Provincia che fa?

Più informazioni su

VASTO – I lavori per la costruzione del nuovo Istituto d’Arte di Vasto sono fermi. Lo denuncia il consigliere provinciale Peppino Forte (Pd), in un’interrogazione scritta, rivolta al presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, e al presidente del Consiglio provinciale, Enrico Rispoli, “per avere notizie – spiega Forte – circa il fermo prolungato del cantiere. La struttura è in fase di realizzazione nel campus scolastico di via dei Conti Ricci, alle spalle dell’Istituto tecnico commerciale ‘Palizzi’.  Da decenni – sottolinea l’esponente del Partito democratico – l’Isa opera nella vecchia struttura dell’ex ospedale civile di via Anelli e nell’ex Liceo Classico di via Roma. Due strutture, che, nonostante gli adeguamenti tecnici, risultano inadeguate. La nuova scuola, “attesa da decenni dagli studenti di Vasto e dell’intero comprensorio – scrive Forte nell’interrogazione – è in fase di realizzazione da oltre due anni. I lavori sono andati avanti speditamente per circa 24 mesi ma, stranamente, da qualche tempo sono inspiegabilmente fermi. I ritardi che si stanno accumulando rischiano di far saltare l’entrata in funzione dell’importante struttura scolastica, programmata per l’inizio dell’anno scolastico 2010/2011, con grave danno per questo tipo di corso penalizzato, da sempre, dall’utilizzo di una struttura non corrispondente alle reali esigenze didattiche”. Il consigliere provinciale dei Democratici chiede a Di Giuseppantonio perché i lavori sono fermi, quali sono le cause reali del blocco del cantiere e quali provvedimenti l’amministrazione provinciale intenda adottare per sbloccare la situazione e per l’accertamento di eventuali responsabilità.

Più informazioni su