vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Scontri dopo Fano-Pro Vasto, emessi altri due Daspo di un anno

Più informazioni su

VASTO – Atri due Daspo, divieti di assistere alle manifestazioni sportive, sono stati notificati dalla polizia ad altrettanti tifosi della Pro Vasto per i fatti accaduti in occasione dell’incontro di calcio Fano-Pro Vasto. La partita, big-match del campionato di serie D, si è svolta lo scorso 28 marzo allo stadio “Mancini” della città marchigiana tra le due squadre che si sarebbero poi contese il primo posto fino al termine della stagione: Pro Vasto prima e Fano secondo ad un solo punto di distacco. Nei giorni scorsi, provvedimenti analoghi erano stati emessi nei confronti di altri due tifosi biancorossi. “Ulteriori indagini, effettuate dal personale del Commissariato di pubblica sicurezza di Vasto – scrive in una nota il vice questore Cesare Ciammaichella – hanno portato all’identificazione di due giovani poco più che ventenni. Dopo un attento esame delle immagini a circuito chiuso, registrate lo scorso 28 marzo, venivano riconosciuti C.L. e P.E.M.”. Ad entrambi è stato comminato “il divieto di accesso – spiega Ciammaichella – per un intero anno in tutti i luoghi in cui si svolgeranno manifestazioni sportive, sia professionistiche che dilettantistiche, e nelle zone comprese nel raggio di un chilometro dallo stadio Aragona di Vasto”. Quest’ultima sanzione riguarda, naturalmente, le partite casalinghe della Pro Vasto.

Più informazioni su