vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Pro Vasto perde con la Carrarese e rimane ferma all'ultimo posto

Più informazioni su

VASTO – Sassanelli rinvia sui piedi di Granito, che ringrazia e lo fulmina, facendogli passare il pallone tra le gambe. E’ così che la Pro Vasto ha perso la terza partita di fila su quattro giocate. I biancorossi rimangono ultimi in classifica. Quella con i toscani doveva essere l’osccasione per il riscatto. Invece, è finita 1-2, nonostante il vantaggio iniziale siglato da Cammarata.

Gli schieramenti
Squadre in campo con lo stesso modulo: 4-2-3-1. Di Meo, il tecnico della Pro Vasto, sposta Okoroij al centro della difesa a fare coppia con Cioffi, inserisce Bombara a sinistra e tiene Giuliano a destra. In mediana Digno affianca Visone. Sulla trequarti, Dimatera e Mangiacasale sono gli esterni, Bonfiglio il centrale. Cammarata centravanti.

La cronaca
Prima occasione quando non sono trascorsi nemmeno 60 secondi: Mangiacasale lancia per Cammarata, che si presenta solo davanti al portiere, ma gli tira addosso. I padroni di casa provano a prendere in mano la partita e, al 19’, passano: lancio di Visone da centrocampo, Cammarata vede il portiere Dessena fuori dai pali e lo trafigge con un pallonetto. Gli ospiti non riescono a regire. Al 26’, Bonfanti (ex compagno di Bonfiglio nella Fermana che conquistò la promozione in serie B) ci prova dal lato corto dell’area. Esterno della rete. Dodici minuti più tardi, angolo di Visone, colpo di nuca di Digno, palla alta di pochissimo. Si rivede la formazione ospite al 43’: Bonfanti, sul filo del fuorigioco, fa partire un cross pericoloso. Giuliano allontana.
Nella ripresa il tecnico di toscani, Salvatore Mango, indovina i cambi: al 1’ e all’8’, entrano Granito e Bigazzi, che decideranno il match. Al 17’, la Pro Vasto ha l’opportunità di chiudere i conti. Su calcio d’angolo, scambiano Dimatera e Visone, traversone verso il secondo palo per la testa di Cammarata, che spedisce fuori da due passi. Il pari della Carrarese arriva al minuto 26’: azione veloce che si sviluppa sulla destra, pallone al limite dell’area per Bigazzi, che fa partire un diagonale. Il velo di Falivena consente al pallone di insaccarsi nell’angolino alla sinistra di Sassanelli. Bonfiglio e compagni accusano il colpo, mentre i gialloblu prendono coraggio. Due minuti prima della mezz’ora, il traversone di Trabace trova l’incornata di Granito, che mette dentro, ma l’arbitro, Romani di Modena, annulla per fuorigioco. La Pro Vasto cerca di scuotersi. Una botta alta di Visone dal limite al 34’ e l’errore di Avantaggiato al centro dell’area anticipano il pericolo creato al 40’ da Bigazzi, che è libero sulla fascia sinistra e crossa dal fondo. La palla attraversa tutto lo specchio della porta e sfila dalla parte opposta. Trascorrono altri 4 giri di lancette e arriva l’episodio decisivo: clamoroso errore di Sassanelli, che rinvia debole e sui piedi di Granito. Il numero 18 del Prato gli fa passare il pallone tra le gambe. C’è tempo per l’errore sotto porta di Dimatera. La Pre Vasto è sola in fondo alla classifica con un solo punto. E in vista c’è la doppia trasferta: prima San Marino, poi Monte San Giusto. E’ ora di invertire la rotta, altrimenti la situazione si farà pesante.

Tabellino
PRO VASTO-CARRARESE 1-2
PRO VASTO (4-2-3-1): Sassanelli; Giuliano, Okoroij, Cioffi, Bombara; Visone, Digno (dal 34’ st,. Ludovisi); Dimatera, Bonfiglio (dal 22’ st, Avantaggiato), Mangiacasale (dal 25’ st, Soria); Cammarata. A disp. Gaudino, Patarini, De Giorgi, Fiore. All. Di Meo
CARRARESE (4-2-3-1): Dessena; Volpini, Russo, Vaira, Trabace; Falivena, Vincenzi; Bariti (dall’8’ st, Bigazzi), Bonfanti (dal 1’ st, Granito), Doretti; Ferretti (dal 21’ st, Torromino). A disp. Giarnera, Dughetti, Nsiabafumu, Santella. All. Mango
Arbitro: Romani di Modena
Reti: 19’ pt Cammarata (P.V.), 26’ st Bigazzi, 44’ st Granito (C.).
Note: ammoniti Giuliano, Okoroij, Sassanelli (P.V.), Volpini (C.). Angoli 10-1. Recupero: 0’ pt, 5’ st. Spettatori circa 1000, ospiti una trentina.

Più informazioni su