vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Manette alla stazione ferroviaria, convalidato l'arresto del 18enne

Più informazioni su

VASTO – Rimane in carcere il diciottenne arrestato dalla polizia alla stazione di Vasto-San Salvo con l’accusa di concorso in tentato omicidio. Dinanzi al Gip del Tribunale di Vasto, Anna Rosa Capuozzo, Vincenzo Capobianco si è avvalso della facoltà di non rispondere. Venerdì scorso in piazza Di Vagno, a Lucera, alcuni colpi di pistola erano stati esplosi verso un rumeno di 21 anni che, rimasto illeso, aveva chiamato il 113.
L’inquietante gesto rappresenterebbe una vendetta nei confronti dello straniero, che avrebbe in precedenza accusato Capobianco di essere responsabile di un tentativo di furto ai suoi danni. Da lì sarebbe nato un litigio. Il diciottenne, preso il treno a Lucera, è sceso alla stazione di Vasto-San Salvo, dove lo aspettavano i poliziotti, che lo hanno arrestato per concorso in tentato omicidio. A premere il grilletto sarebbe stato un diciotenne nomade, ricercato dagli uomini del Commissariato di Lucera.

Più informazioni su