vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuovo ospedale, c'è chi dice non alla localizzazione a Pozzitello

Più informazioni su

VASTO – “Se è vero che i soldi per Vasto della sanità ammontano a 95 milioni di euro, che personalmente ritengo insufficienti per dotarsi di una nuova struttura,  non sarebbe meglio impiegarli per acquisire l’area adiacente al vecchio ospedale, in cui c’è un edificio abbandonato da circa venti anni da cui si potrebbe ricavare un’ala nuova?  E non sarebbe utile tecnicamente risolvere il serio problema del parcheggio ritornando a vecchie ipotesi di Fosso Anghella, o altra soluzione? E di fronte alla terribile emergenza del terremoto de L’Aquila non potrebbe mostrare la nostra città un atto di grande solidarieta, destinando il 50% di queste somme alla ricostruzione delle abitazioni degli aquilani?”. Sono le domande che l’ambientalista Ivo Menna pone alla classe politica vastese sulla vicenda relativa alla realizzazione del nuovo ospedale in località Pozzitello, al confine con San Salvo. Una telenovela iniziata nel 1999. Nei giorni scorsi, il Consiglio comunale ha votato all’unanimità un documento con cui chiede alla Regione Abruzzo di dare la priorità alla costruzione della struttura sanitaria destinata a sostituire il vecchio “San Pio da Pietrelcina”. Menna definisce “incredibile” il voto unanime, “nonostante  i contrasti  evidenziati in questi anni, che hanno lacerato la città, diventando argomento drammatico di campagna elettorale: scontri furibondi sul sì o no a Pozzitello”.

Più informazioni su