vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Entra in funzione la videosorveglianza in 5 aree del territorio comunale

Più informazioni su

SCERNI – E’ stato approvato dal Comitato provinciale per la Sicurezza e l’Ordine pubblico il progetto definitivo di videosorveglianza predisposto dal Comune di Scerni. Cinque telecamere sono entrate in funzione nella zona artigianale, in Piazza De Riseis, alla Villa comunale, nella Pineta dei Colli Sospiri e a San Giacomo. Il Comitato si è riunito a Lanciano, nell’aula del Consiglio comunale, alla presenza del prefetto di Chieti, Vincenzo Greco, del sindaco di Scerni, Donato D’Ercole, e dei responsabili provinciali delle forze dell’ordine. Gli obiettivi “monitoreranno costantemente tutto il territorio e soprattutto – si legge in una nota del Comune – alcuni punti sensibili per le frequentazioni in tardo orario notturno. Le apparecchiature, fornite dalla ditta Progetto Suono di Casoli, usano la tecnologia WiFi e le strumentazioni sono installate nei locali della polizia municipale, accessibili dal responsabile della vigilanza urbana e dal sindaco che deterranno la password e le chiavi di accesso ai locali ove saranno conservati e custoditi i supporti magnetici”. “Come amministrazione comunale- commenta D’Ercole – siamo molto soddisfatti della videosorveglianza, anzitutto perché siamo uno dei primissimi Comuni ad attivare tale servizio e poi perché siamo sicuri che la videosorveglianza sia un deterrente per scongiurare atti e azioni che possono danneggiare il territorio”.

Più informazioni su