vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Torna in città il problema antenne: forti preoccupazioni a Vasto Marina e all'Incoronata

Più informazioni su

VASTO – Torna il problema antenne a Vasto Marina e all’Incoronata. Forti preoccupazioni, oggi, nella località balneare, dove gli appartenenti al comitato Prevenire per Vivere Bene tornano sul piede di guerra dopo aver notato un certo movimento di mezzi intorno al sito privato in cui già in passato era stata avviata l’installazione di un ripetitore per la telefonia mobile, non lontano dall’Istituto San Francesco. Nei mesi scorsi i membri del comitato avevano protestato, raccogliendo oltre 300 firme contro la quinta antenna a Vasto Marina. Ora sono pronti a protestare di nuovo, se i loro sospetti verranno confermati.

Intanto, all’Incoronata, scadrà a breve il provvedimento di sospensione della realizzazione di un altro impianto. Il consigliere comunale del Pdl Etelwardo Sigismondi ha indirizzato sulla questione un’interrogazione al sindaco di Vasto, Luciano Lapenna: “Nel mese di aprile – è scritto nel documento – i residenti dell’Incoronata avevano più volte protestato, anche scendendo in strada, avverso l’installazione di un ripetitore di telefonia mobile all’interno di un terreno privato, nel proprio quartiere e così erano riusciti ad ottenere un incontro con l’amministrazione comunale e successivamente un’ordinanza di fermo lavori. Ora, però, l’ordinanza sta per scadere, e cosa ne sarà di quell’antenna? Si era chiesto –  di individuare un’area lontana dalle scuole e dalle abitazioni, ma dal Comune, finora, non trapela nulla. Vogliamo sapere – chiede Sigismondi – quali atti e provvedimenti l’amministrazione comunale ha intrapreso o intende intraprendere per dare risposte alle richieste di delocalizzazione dell’antenna e cosa intende fare alla scadenza dell’ordinanza di sospensione dei lavori”.

Più informazioni su