vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Lapenna: invece di criticare, sulle scuole l'Udc solleciti il suo presidente

Più informazioni su

VASTO – Invece di criticare il Comune, l’Udc si impegni perché la Provincia di Chieti – di cui è presidente Enrico Di Giuseppantonio, esponente dello Scudo crociato – eroghi i fondi necessari a rimettere a nuovo le scuole di Vasto. E’ la replica del sindaco, Luciano Lapenna, alla polemica sollevata dal commissario cittadino dei centristi, Roberto Laccetti, che nei giorni scorsi ha denunciato le condizioni in cui sono costretti a seguire le lezioni gli alunni dell’asilo di località Incoronata. “Da qualche anno – aveva affermato Laccetti – è ospitata da una struttura privata, non sussistono le condizioni di agibilità previste dalla legge. Nonostante ciò, i nostri bambini continuano a svolgere le attività didattiche in aule umide, anguste, ubicate in scantinati privi delle condizioni minime di sicurezza, ove non è possibile neanche svolgere attività di educazione fisica”.

“Mi voglio augurare – ribatte il sindaco, Luciano Lapenna – che l’esponente dell’Udc voglia intervenire con gli enti sovracomunali, oggi amministrati dal suo partito, affinché finanzino nuovi plessi scolastici o rendano più sicure le strutture esistenti. Purtroppo, i Comuni vivono momenti difficili per l’assenza di ogni trasferimento. Ciò detto, ricordo a Laccetti che il Comune di Vasto, in questi anni di nuova amministrazione, è intervenuto su moltissimi plessi scolastici, per assicurare servizi adeguati per i nostri bambini e per i nostri studenti. Ricordo l’eliminazione dell’eternit nelle scuole, l’installazione di ascensori per i disabili, il nuovo edificio di Sant’Antonio, l’asilo nido prossimo all’apertura. E poi, la realizzazione della nuova scuola di San Lorenzo. Gli interventi ai plessi scolastici Paolucci e Aniello Polsi senza tener conto, poi, dei lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione effettuati. E’ vero, si deve fare di più e, per questo, chiedo aiuto anche all’Udc, affinché con la Provincia intervenga sulle scuole di Vasto e sulla viabilità”.

Più informazioni su