vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Aule negli scantinati, rimpallo di competenze tra enti locali

Più informazioni su

VASTO – Scaricabarile di competenze tra Comune di Vasto e Provincia di Chieti, sulle condizioni in cui versa l’asilo di località Incoronata. Il commissario cittadino dell’Udc, Roberto Laccetti, nei giorni scorsi ha polemizzato con l’amministrazione comunale per le condizioni in cui si trovano a seguire le lezioni gli alunni: negli scantinati di una struttura privata. Il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, ha replicato ironizzando sul fatto che l’Udc è lo stesso partito del presidente della Provincia, Enrico Di Giuseppantonio e che toccherebbe all’amministrazione provinciale erogare i fondi necessari alla costruzione di nuove scuole o alla messa in sicurezza di quelle esistenti. Ora la controreplica di Di Giuseppantonio. “Mi complimento con l’amico Luciano Lapenna – afferma il presidente della Provincia – per il brillante tentativo di far confondere le idee ai cittadini del suo Comune. Senza dubbio l’amministrazione Lapenna che è stata così brava nell’intervenire su molti plessi scolastici della sua città, visto il minuzioso elenco che lo stesso sindaco si è premurato di fare alla stampa, sarà in grado di fare fronte anche alla situazione dell’asilo dell’Incoronata, che è di esclusiva competenza comunale. Anzi, mi farebbe piacere ricevere dall’amico Luciano consigli su come reperire i fondi, che non mancano solo ai Comuni, ma anche alla Provincia. Un consiglio, però, mi sento di darlo, al caro sindaco di Vasto: non faccia confusione tra competenze e tra lavori diversi. Non si può mettere in un unico calderone i lavori all’asilo dell’Incoronata, che bene ha fatto a sollecitare il commissario dell’Udc, Laccetti, con gli interventi che la Provincia ha già programmato sulle strade del Vastese e sulle scuole di nostra competenza”.

 

Più informazioni su