vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Calcio femminile: la San Paolo perde l'imbattibilità casalinga

Più informazioni su

VASTO – Inizia in salita il campionato per le ragazze della San Paolo Calcio Vasto. Sul campo Ezio Pepe dei Salesiani di Vasto, dopo un anno di imbattibilità in casa, arriva la prima sconfitta stagionale per la squadra del presidente Tumini.
Dopo tre buone prestazioni e vittorie con conseguente primato in classifica nel girone B di Coppa Abruzzo, le vastesi impattano contro un Teramo in grande spolvero. Partita combattuta e decisa alla fine dagli episodi, in cui non sono mancate recriminazioni e momenti di tensione dovuti a decisioni arbitrali giudicate da molti inadeguate.
Parte bene la squadra di casa che grazie all’astuzia della Loreta passa in vantaggio al 23’.
Al 38’ la San Paolo Vasto raddoppia con un gran tiro della Benedetti.
Al 40’ il Teramo accorcia le distanze con la D’Annibale brava a scattare sul filo del fuorigioco e gonfiare la rete. Inutili le proteste delle vastesi.
Al 13’della ripresa arriva dopo una lunga azione confusa e dieci minuti di partita combattutissima il pareggio del Teramo. Tiro sporco della D’Annibale che trova la deviazione in area della Tumini che spiazza l’incolpevole Nardulli.
Il gol subito risveglia l’orgoglio della squadra allenata da Mr. Di Mucci che si porta in avanti e colpisce prima una traversa con la Calvano e subito dopo sfiora il goal con un bel tiro della Di Foglio deviato in corner.
Le vastesi hanno in mano il pallino del gioco ma al 40’ arriva la doccia fredda.
Su un lungo rinvio la D’Annibale si avventa sul pallone travolgendo la Tumini che cade a terra e reclama il fallo insieme alle compagne e al mister. L’arbitro lascia  proseguire l’azione e la D’Anniballe insacca e porta il risultato sul definitivo 3 a 2.
Finale incandescente.
Musi lunghi e rabbia nelle parole di mister Mucci all’uscita dagli spogliatoi al termine della partita:
“Si potrebbe stare qui a parlare di partita andata male a causa delle sviste arbitrali o delle numerose assenze che ci hanno condizionato in questo periodo, ma non serve. Dispiace aver buttato via una partita in cui eravamo in vantaggio e che potevamo chiudere con tranquillità. Ci siamo innervositi per delle decisioni dell’arbitro da noi non condivise e abbiamo mollato sotto l’aspetto psicologico. La squadra ha poi anche accusato la stanchezza sul piano fisico. Venivamo da una partita giocata in notturna mercoledì per la Coppa Abruzzo e a causa delle varie defezioni dovute all’influenza non abbiamo potuto far riposare alcune ragazze e contare su forze fresche.
Ora possiamo solo ripartire subito, buttando alle spalle questa sconfitta, lavorando sodo e con umiltà come sempre. Il calcio purtroppo è fatto anche di episodi”.

Tiziana Smargiassi

 

FORMAZIONE SAN PAOLO CALCIO VASTO FEMMINILE :
Nardulli, Lombardo (Di Blasio 22’ s.t.), Spadano, Di Foglio, Di Francesco, Tumini, Tarquinio (Napolitano 30’ p.t.), Nucciarone, Benedetti, Loreta, Calvano. A disp. La Sorda, Mazzatenta, Cerbino, Tiberio.

MARCATORI: 23’ pt Loreta , 38’  pt Benedetti , 40’ pt D’Annibale , 13’ st Tumini (autorete) , 40’ st D’Annibale .

Recupero: 1′ pt, 4′ st

Più informazioni su