vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Via le auto dal centro, domenica la giornata Unesco per l'ambiente

Più informazioni su

VASTO – Sarà una domenica senza auto nel centro storico, quella prevista per dopodomani, 15 novembre. “Dalle 8 alle 20 – si legge in un comunicato del Comune di Vasto – divieto di transito a tutti i veicoli, compresi quelli dei residenti, nelle seguenti vie e piazze: Corso Garibaldi (dall’intersezione con via Madonna Dell’Asilo all’intersezione con Piazza Rossetti); Via Vittorio Veneto (dall’intersezione con piazza Rossetti all’intersezione con largo Calmieri); Via Torino, Corso Plebiscito, Corso Palazzi, Via Spaventa, Via Adriatica, Via Tre Segni e tutte le vie ricomprese all’interno delle zone a traffico limitato.
L’ordinanza, a firma del comandante della Polizia Municipale, Ernesto Grippo, si è resa necessaria per consentire il regolare svolgimento delle passeggiate in bici e a piedi per le strade della città, nell’ambito della Settimana Unesco dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile.
“Domenica – ha detto in conferenza stampa l’assessore all’Ambiente, Anna Suriani – si terranno diverse manifestazioni. L’ordinanza interessa Cammina Vasto, il trekking urbano alla scoperta dei tesori storici ed architettonici della nostra città a cura del Cai di Vasto. Il raduno si terrà in piazza del Popolo alle ore 10.
Vasto a due ruote, invece, è una ciclo-passeggiata per la città a cura delle associazioni Amici di Punta Aderci e Su.Mo. Il raduno è in programma in Largo De Gasperi alle ore 9,30.
Approfitto della circostanza – ha aggiunto la Suriani – per ricordare che domenica, alla Sala Vittoria Colonna di Palazzo D’Avalos, è in programma una proiezione del video Europa Sostenibile 2008-2009, che tratta appunto della Settimana europea e del Corso di formazione internazionale. L’iniziativa è curata dall’Arci Chieti-Vasto”. Sarà anche presentato il libro La marcia dei frigoriferi verso il Polo Nord dello scrittore-fumettista vastese Franco Sacchetti e proiettato un documentario, dal titolo Terra madre d’Abruzzo, sul lavoro di recupero dei beni materiali e immateriali nei luoghi colpiti dal sisma a cura di Legambiente Abruzzo. Saranno, inoltre, approfonditi i temi relativi al Contenimento energetico ed inquinamento luminoso, a cura dell’Associazione Les Amis de Robespierre e, alle 21, sarà proiettato, sempre alla Sala Vittoria  Colonna, a cura del Wwf Zona Frentana e Costa Teatina, il film The age of stupid”.
Ricordando che in Piazza del Popolo e al Muro delle Lame saranno allestiti stand espositivi di associazioni ed operatori economici, il programma, nella giornata di domani, sabato 14 novembre, prevede alla sala Mattioli, dalle 10 alle 13, uno spazio espositivo gestito dai ragazzi a cura del terzo Circolo didattico e della Città del Sole sul tema Riciclo-gioco e, al pomeriggio, alla sala Vittoria Colonna un focus sulla mobilità sostenibile.
Non ci sarà rimozione delle auto, ma chi ha la macchina in sosta nel centro storico non potrà spostarla. In servizio l’autobus elettrico della linea Centro Città dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30.

Più informazioni su