vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trabocco-obbrobrio, il Comune: "sì" ad abbattere la passerella

Più informazioni su

VASTO – Ricostruire il trabocco sì, ma non creare una struttura abusiva e coercitiva nei confronti di chi usufruisce tutti i giorni della spiaggia. Questa, in buona sostanza, la motivazione che aveva spinto un imprenditore di Vasto, Giancarlo Spadaccini, a iniziare una sorta di battaglia personale contro la costruzione della passerella che porta al trabocco. “Ho incontrato il sindaco Luciano Lapenna per conoscere con precisione i fatti relativi alla situazione che tanto ci sta a cuore – ribadisce Spadaccini –  Ebbene l’amministrazione comunale ha consegnato qualche tempo fa la lettera per abbattere la passerella che, come si sospettava, è risultata essere abusiva e coercitiva nei confronti dei diritti di tutti gli altri cittadini che fruiscono della spiaggia di Punta Aderci”. Un provvedimento di abbattimento che avrebbe portato i proprietari a presentare “una domanda di sanatoria allo sportello unico per bypassare il Comune. Il sindaco – continua Spadaccini – si è dimostrato interessato a chiarire gli aspetti di questo ennesimo tentativo di un privato di impossessarsi della spiaggia di Punta Aderci, tanto che vuole incontrare le persone interessate a questo caso direttamente in Comune un giorno della prossima settimana. In quella riunione si procurerà tutti i documenti del caso e verrà chiarito realmente come stanno le cose”.

michelabevilacqua@vastoweb.com

Più informazioni su