vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Denso, è muro contro muro: domani un'altra ora di sciopero

Più informazioni su

SAN SALVO – E’ muro contro muro alla Denso di San Salvo tra azienda e sindacati. La Rappresentanza sindacale unitaria della multinazionale giapponese che produce componenti per auto ha indetto per domani un’ora di sciopero per ognuno dei 4 turni lavorativi. La dirigenza chiede ai lavoratori di fare lo straordinario nonostante in fabbrica si ricorra la cassa integrazione. Un motivo di scontro che si aggiunge a quelli relativi al rinnovo del contratto integrativo aziendale: i sindacati chiedono per i dipendenti dello stabilimento di Piana Sant’Angelo 1500 euro in più, da spalmare nell’arco dei 3 anni di vigenza del nuovo contratto. “L’azienda – si legge in un comunicato della Rsu – a tutt’oggi fa orecchie da mercante. Continua il suo atteggiamento ostile e di netta chiusura nei confronti della Rappresentanza sindacale, non vuole aprire il confronto per il rinnovo del contratto integrativo, si rifiuta di dare le più semplici ed elementari informazioni. Inoltre – sostengono le sigle sindacali del settore metalmeccanico – diventa una chiara provocazione chiamare i lavoratori allo straordinario di sabato”. I sindacati invitano gli operai, “a rifiutare lo straordinario in presenza di stato di agitazione e cassa integrazione”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su