vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

D'Adamo: "Trasformare corso De Parma in una galleria"

Più informazioni su

VASTO – Fare di corso De Parma una galleria. Riprodurre in piccolo (molto in piccolo) la Vittorio Emanuele di Milano o la galleria Umberto I di Napoli. Rilancia una sua vecchia idea l’architetto Francescopaolo D’Adamo, ex assessore comunale al Marketing del centro storico.

La lettera di D’Adamo. “Sono tornato da Roma ancora una volta con la corriera. Questa volta il tragitto è stato diverso. Siamo passati per Lanciano. Sia a Roma che a Lanciano è già Natale, qui a Vasto è ancora il due novembre. La gente affollava il corso della città del Mastrogiurato come succede a Vasto durante l’estate. Probabilmente a Lanciano non sono cambiate le abitudini. Sicuramente non vivendo in quel luogo non conosco problematiche delle quali invece i lancianesi si lamentano, ma mi è sembrato bello vedere quella gente gremire il corso cittadino.
Premetto che per certe cose sono tradizionalista e per me le festività natalizie cominciano l’otto dicembre, tuttavia visto il momento nero del settore commercio, come si dice, chi fa primo fa due volte o chi tardi arriva male alloggia, quindi avrei iniziato subito a creare l’atmosfera della festa”.

“La domanda – scrive D’Adamo – che mi torna a ripetizione nella mente è sempre la stessa e il comportamento della gente di Lanciano me lo ha ribadito: Cosa vorrei che il progettista del piano di recupero mi proponesse, per la ripresa della vita, nel centro storico? e aggiungo: Vuoi vedere che ampi spazi coperti nel centro storico attirerebbero gente? Così, dopo la proposta di intervento nella zona tra piazza Santa Chiara e piazza Cavour, oggi vi ripropongo una mia vecchia idea per il salotto buono della città: La galleria della corsea, in corso de Parma (applicabile anche tra gli ex palazzi scolastici di corso Italia). Un progetto iniziato nel 1979, studiando James Stirling, e ancora attuale, almeno per me”.

Più informazioni su