vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stagione teatrale, obiettivo: superare le 3mila presenze del 2008

Più informazioni su

VASTO –  “Continuiamo a macinare spettacoli, nonostante il teatro Sant’Agostino dell’Aquila sia andato perso nel terremoto e molti di noi siano in cassa integrazione”. E’ così che Paolo Rubei, responsabile dell’Atam, associazione teatrale abruzzese e molisana, ha descritto la situazione che attraversa una delle maggiori istituzioni culturali della regione. Lo ha fatto nel corso della conferenza stampa con cui, insieme a Carla Finarelli, referente locale dell’Atam, e all’assessore alla Cultura, Anna Suriani, ha presentato il cartellone del teatro Globo. Ammonta a 27mila euro (75 centesimi per ogni abitante) il contributo stanziato dal Comune di Vasto. Nel 2008, 3mila le presenze in totale, in Abruzzo uno dei tassi più alti di spettatori in rapporto al numero degli abitanti delle singole città.

Il calendario. Shakespeare, Pirandello, De Filippo. Sono opere di autori di altissimo livello, quelle che verranno rappresentate nella stagione del Teatro Globo di Vasto. Otto gli appuntamenti in totale. Si comincia il 10 dicembre prossimo con Pinocchio di Collodi, messo in scena dalla compagnia Teatro del Carretto per la regia di Maria Grazia Cipriani. Gli altri eventi in programma nella stagione teatrale: I casi sono due (di Armando Curcio), con Carlo Giuffrè, il 12 gennaio; Die Panne, ovvero la notte più bella della mia vita, con Gian Marco Tognazzi, il 19 gennaio; Pensaci, Giacomino, di Luigi Pirandello, il 27 gennaio; Pene d’amor perdute (di Shakespeare) con Marina Suma, il 9 febbraio; La strana coppia, con Mariangela D’Abbraccio, il 17 febbraio; Oblivion Show, con la regia di Gioele Dix, interpretato dal Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia, il 25 febbraio; Uomo e galantuomo (di Eduardo De Filippo) con Francesco Paolantoni, il 12 marzo. Prevendita dei biglietti presso il Teatro Globo (0873 60982) nei due giorni antecedenti la data dello spettacolo, dalle ore 17 alle 19 e nel giorno dello spettacolo dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 21. Abbonamenti disponibili da lunedì 30 novembre presso l’Urp, ufficio relazioni col pubblico, in municipio (0873 309292) dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e, il martedì e il giovedì, dalle 16.30 alle 18.

 

Più informazioni su