vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto: 0-0 col Bassano, rimane il quintultimo posto

Più informazioni su

VASTO – E’ finita in parità: 0-0. E il risultato è giusto: Pro Vasto e Bassano hanno dato vita ad un match equilibrato e poco spettacolare. La formazione di Pino Di Meo rimane al quintultimo posto, con 18 punti, insieme a Bassano, Bellaria, Carrarese e Celano. Dietro ci sono Nocerina a 16, Giacomense con 15 punti, Colligiana e Poggibonsi a 14. La cronaca. Il tecnico biancorosso manda in campo la formazione prevista alla vigilia, con Suriano centravanti, Dimatera e Soria attaccanti esterni, Bevo che stringe i denti e si piazza davanti alla difesa, dove la coppia centrale è quella che attualmente dà più garanzie: Servi-Digno. Molti gli errori in appoggio da entrambe le parti. Iniziano meglio i veneti che, al 13′, riescono a servire Beccia in area a due passi da Sassanelli, Dimatera sventa all’ultimo momento. Sette minuti più tardi lo stesso Beccia pennella il cross per La Grotteria. L’ex attaccante dell’Ancona incorna fuori, ma non di molto. Passano due giri di lancette e Bevo lancia lungo pescando Soria, che entra in area e viene fermato, forse irregolarmente, al momento di concludere. Arriva Suriano che tira a botta sicura, il portiere Grilli devia. Protestano i padroni di casa, che vogliono il rigore. Al 24′, la punizione di Visone è insidiosa. Qualcuno, in una selva di gambe, mette in corner. La Pro Vasto, sia pure a corrente alternata, sembra poter crescere. L’occasione più ghiotta al 34′: Giuliano serve da destra un assist per Suriano. La deviazione non riesce. Fuori di un soffio. Ripresa che comincia con le stesse formazioni in campo. Al 3′, Soria di testa riesce ad insaccare su cross di Dmatera, ma l’arbitro ha già fischiato un fuorigioco dubbio all’attaccante esterno. E’ l’8′, quando Guariniello trova al limite lo spiraglio per concludere. Bella parata di Sassanelli. Poi, un’opportunità sprecata dalla Pro Vasto. Della Penna mette in mezzo per Visone, che riceve a pochi metri dalla porta, tirando debolmente. Grilli blocca facilmente. Vicinissima al vantaggio la formazione di Bassano del Grappa al 34′, con la traversa colpita da Fabiano. Finisce in parità. E non è un risultato bugiardo.

Niente interviste. Rigidissime (anche troppo) le disposizioni sulla sicurezza applicate allo stadio Aragona. Eseguito alla lettera il divieto di ingresso a partita iniziata: questa volta, ne hanno fatto le spese pure il consigliere regionale Nicola Argirò, che è membro di Insieme si può, il comitato sorto la scorsa estate per sostenere economicamente la società, e il vice presidente del Consiglio comunale, Riccardo Alinovi. Volevano assistere al secondo tempo. Si sono presentati agli ingressi intorno alle 15.40, il primo con l’abbonamento, l’altro con un biglietto nominativo, ma non hanno potuto assistere alla partita. Al termine del match, a cronisti e operatori televisivi è stato vietato di attraversare il campo per recarsi nell’area spogliatoi, al cui ingresso sono stati bloccati per la seconda volta e invitati a passare per una porticina che si trova in via San Michele. Alcuni fotografi erano usciti dal campo al termine del primo tempo e non sono riusciti a rientrarci nella ripresa. Giornalisti e tecnici hanno deciso di non fare le interviste.

micheledannunzio@vastoweb.com

PRO VASTO-BASSANO 0-0
Pro Vasto (4-3-2-1): Sassanelli; Della Penna, Servi, Digno, Okoroji; Giuliano, Bevo, Visone (dal 25′ st, Avantaggiato); Dimatera (dal 9′ st, Mangiacasale), Soria; Suriano (dal 36′ st, Bonfiglio). A disposizione: Gaudino, Cacciaglia, Patarini, Fiore. Allenatore: Di Meo
Bassano (4-4-2): Grillo; Basso (dal 15′ st, Martina), Pellizzer, Pavesi, Veronese; Fabiano, Vecchio, Favret, Beccia (dal 34′ st, Turetta); Guariniello (dal 40′ st, Iocolano), La Grotteria. A disposizione: Zattin, Zanetti, Drudi, Graziani. Allenatore: Beghetto
Arbitro: Zonno di Bari
Note: ammoniti Basso, Veronese, Vecchio, Pellizzer e Beccia (B). Calci d’angolo 4-3. Recupero 2′ pt, 4′ st.

Seconda divisione, girone B. Risultati della 16^ giornata: Carrarese-Sacilese 0-0; Celano-Bellaria 0-0; Fano-Itala San Marco 2-0; Giacomense-Colligiana 0-0; Poggibonsi-Nocerina 1-1; Prato-Gubbio 1-1; Pro Vasto-Bassano 0-0; San Marino-Lucchese 0-0; Sangiustese-Sangiovannese 1-1.

Classifica: Lucchese 33; Prato 28; San Marino 27; Gubbio e Fano 25; Sangiovannese 23; Sangiustese 21; Sacilese 20; Bassano, Bellaria, Carrarese, Celano e Pro Vasto 18; Nocerina 16; Giacomense 15; Colligiana e Poggibonsi 14.

Più informazioni su