vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Inaugurata "Vastophil", Giovanardi: il sindaco trovi una sede

Più informazioni su

VASTO – “Questa è la targa della futura sede del circolo di Vastophil che il sindaco si impegna a trovare”. E’ con un frecciatina rivolta a Luciano Lapenna che il sottosegrerario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, toglie la bandiera italiana dalla targa che ricorda Rino Piccirilli. E’ al compianto presidente scomparso a settembre che vengono dedicati il circolo filatelico Vastophil e la manifestazione. Un circolo da anni senza sede, come aveva sottolineato nei giorni scorsi il vice presidente, Giuseppe Galasso. Si è aperta ieri sera, a Palazzo D’Avalos, una due giorni molto sobria, dedicata alla memoria di Piccirilli. Giovanardi, che lo conosceva, non ha voluto essere presente alla cerimonia inaugurale. “Può capitare – afferma – che un quadro di un pittore italiano venga valutato” e, dunque, abbia valore “solo in Italia e non all’estero. I francobolli no: quando vengono battuti all’asta, li comprano da tutto il mondo, possono essere anche delle Isole Figi”. Accanto a lui era seduta Anna Pia Pace, moglie di Rino Piccirilli e attuale presidente di Vastophil: “Ancora affranta per la perdita subita – ha detto al numeroso pubblico presente nel museo di Palazzo D’Avalos – ringrazio i soci. Grazie per avermi voluto riconoscere la carica di presidente pro-tempore”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su