vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto, Crisci: "Serve un attaccante, in Toscana persi due punti"

Più informazioni su

VASTO – “Non abbiamo mai fatto mistero della volontà di trovare un altro attaccante”. Domenico Crisci, presidente della Pro Vasto, annuncia che la società rinforzerà la squadra alla riapertura del mercato. Il pari di Colle Val d’Elsa gli ha lasciato l’amaro in bocca. “Si è trattato – commenta – di 2 punti persi, più che di un punto guadagnato. Il rigore fischiato a favore della Colligiana era assolutamente inesistente, ma io guardo alla nostra squadra e alle occasioni che ha avuto e fallito. Non è la prima volta in cui perdiamo per strada punti ampiamente alla nostra portata: penso alle partite con Poggibonsi, Celano, Carrarese e all’autogol con la Sacilese. Se facciamo i conti – sottolinea Crisci – è facile capire che abbiamo perso 7-8 punti per strada. Ora, senza aver brillato, saremmo in zona play off”. Da ieri, per la prima volta dall’inizio della stagione, la Pro Vasto è fuori dalla zona play-out del girone B di Seconda divisione. “La squadra – è la constatazione del numero uno della società – non rischia, non prende gol. Ora, però, dobbiamo farli. Serve un altro attaccante per non correre il rischio di non avere sostituti nel ruolo di centravanti, come è successo dopo l’infortunio di Cammarata. Suriano ha fatto tantissimo, ma non gli si può chiedere sempre di portare la croce, anche perché ha i suoi problemi fisici”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su