vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ricostruzione: inaugurata la chiesa voluta dall'associazione "VabBò"

Più informazioni su

VASTO – E’ stata inaugurata la nuova chiesa del villaggio di Villa Sant’Angelo, uno dei centri più gravemente colpiti dal terremoto dello scorso 6 aprile. La costruzione del luogo di culto è frutto dell’iniziativa di solidarietà condotta dall’associazione VabBò, Vasto e dintorni a Bologna, insieme agli alpini di sette comuni dell’Altopiano di Asiago.

“La cerimonia inaugurale – racconta Giampaolo Di Marco, presidente dell’associazione VabBò – particolarmente sentita dalla Comunità in vista delle prossime festività natalizie, si è svolta al termine della Santa Messa officiata dal parroco del paese, Don Luigi, cui hanno partecipato il sindaco, Pierluigi Biondi, amministratori e l’intera comunità, gli alpini veneti insieme a quelli abruzzesi, l’associazione VabBò e molti amici che nel corso di questi mesi hanno vissuto la tragedia insieme al paese.
Nel discorso di presentazione del progetto denominato Vie Nuove…, Di Marco ha illustrato il programma alla comunità. “Tra gli arredi della nuova Chiesa che il sodalizio si è impegnato ad acquistare – ha detto – vi sarà una nuova statua di San Michele Arcangelo patrono del paese, come della città del Vasto, in sostituzione di quella andata distrutta con il terremoto. La scelta della statua è stata fatta per rafforzare nel tempo il legame tra la nostra associazione e Villa Sant’Angelo anche grazie alle comuni tradizioni legate al Santo Patrono. Nei prossimi giorni – conclude Di Marco – l’associazione tornerà a Villa Sant’Angelo per definire gli ulteriori dettagli del progetto e partecipare alle iniziative organizzate dall’Amministrazione in occasione delle festività natalizie”. (md)

Più informazioni su