vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Croce Rossa, il 28 dicembre lo spettacolo: "Apettando Capodanno"

Più informazioni su

VASTO – Il 28 dicembre, alle 16.30, presso il Cinema Corso a Vasto, avrà luogo lo spettacolo Aria di valzer. Aspettando Capodanno, un appuntamento che vedrà la cantante lirica Mariangela La Palombara interpretare famosi brani d’opera, con l’accompagnamento del pianista Marco Bassi, e l‘esibizione di due ballerini, Luca Sallese e Lara Properzi.
Prendono così il via una serie di iniziative della Croce Rossa vastese accomunate da uno scopo benefico: raccogliere fondi per l’acquisto di un pulmino che servirà al trasporto di soggetti svantaggiati, quali anziani e disabili, verso le strutture sanitarie, per far fronte alle necessità quotidiane come prelievi accertamenti; ma anche per consentire a tali soggetti di prendere parte ad iniziative culturali come convegni, concerti, mostre.
“Questo importante progetto – afferma la presidente della Cri, Luisa Del Forno Ciufici  – è nato dalle esigenze che sono emerse durante il nostro servizio quotidiano sul territorio. Siamo attualmente costretti a far fronte con le automobili private alle richieste di trasporto, che non sono poche. Pensiamo in tal modo di offrire un grande aiuto non solo alle persone che necessitano del servizio ma anche alle loro famiglie. Ringraziamo Edmondo Del Borrello che ci ha messo a disposizione gratuitamente la Multisala del Corso, aiutandoci così a perseguire un risultato positivo”. 
“Il pulmino, a più posti – si legge in una nota della Croce rossa – funzionerà gratuitamente e a richiesta su tutto il territorio del Vastese. Il suo costo è di 45.000 euro, come stabilito dalla Consip, società presso cui la Croce Rossa acquista in qualità di ente pubblico, a costi vantaggiosi.
Il ricco calendario di iniziative, le cui date devono ancora essere in buona parte definite, prevede dopo il primo appuntamento di dicembre altre iniziative di varia  natura.
Si invitano tutti a collaborare per la riuscita di una manifestazione che rappresenta un importante contributo a tutta la comunità. L’offerta è libera”. (md)

Più informazioni su