vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto: in partenza Bonfiglio, Patarini, Ciotti e Cacciaglia

Più informazioni su

VASTO – Prima bisognerà svuotare la lista delle partenze e solo dopo si potrà pensare alla campagna acquisti. La Pro Vasto non intende svenarsi nel mercato di riparazione. C’è tempo fino al 31 gennaio per condurre in porto le operazioni necessarie a rinforzare la squadra di Pino Di Meo. Dopo Nando Giuliano, che giocherà con la Nocerina, verranno ceduti Patarini, Ciotti, Cacciaglia e anche Bonfiglio, che quest’anno ha giocato a singhiozzo. Intanto ieri pomeriggio il tecnico di Trani ha fatto sostenere ai suoi giocatori un’amichevole a Ururi, contro la locale formazione, che milita nel campionato molisano di Eeccellenza. I biancorossi hanno vinto per 6-0 con reti di Fiore, Dimatera, Mangiacasale, Bonfiglio e doppietta di Avantaggiato, uno degli uomini su cui la Pro Vasto intende puntare a centrocampo nel girone di ritorno. Si è giocato in Molise perché è saltata, per via dell’esonero dell’allenatore locale, l’amichevole di Teramo. Una seconda partitella è in programma il 3 gennaio: allo stadio Aragona arriverà la Valle del Giovenco. Un test probante contro una formazione di Prima divisione. Il tutto per preparare al meglio il match del 10 gennaio, quando Digno e compagni saranno impegnati nella trasferta friulana di Sacile. Domenico Suriano sta meglio. L’operazione al menisco è andata bene. Ora è in convalescenza. Se tutto andrà secondo i piani, tornerà a disposizione di Di Meo a fine gennaio. Un uomo di cui i biancorossi hanno bisogno per affrontare con un’arma in più la lotta salvezza. Un finale di stagione senza troppi patemi d’animo è ancora alla portata della Pro Vasto. A patto, però, che la dirigenza intervenga al meglio nell’integrare la rosa a disposizione dell’allenatore pugliese. 

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su