vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Caccia "all'acquisto giusto", la Pro Vasto scende sul mercato

Più informazioni su

VASTO – Un attaccante, un esterno, e, forse, anche un difensore. Cominciano a delinearsi gli obiettivi di mercato della Pro Vasto. Se ne riparlerà dopo la pausa di Capodanno. Ieri l’ultimo allenamento. Ora due giorni di pausa. Il nuovo anno porterà di sicuro novità nell’organico. Bonfiglio, Ciotti, Cacciaglia e Patarini verranno probabilmente ceduti. Al loro posto arriveranno sicuro un attaccante e anche un esterno offensivo. Se entrambi i difensori in lista, ossia Patarini e Ciotti, si accaseranno altrove, a quel punto servirà anche un puntello in difesa, per evitare che il reparto arretrato rimanga numericamente sguarnito. Si punterà anche su qualche giovane della rosa, come Avantaggiato, che dovrebbe trovare più spazio rispetto al girone di andata, stante la cessione di Nando Giuliano. Il difensore, che è stato utilizzato anche a centrocampo tra la fine dell’andata e l’inizio del girone di ritorno, giocherà con la Nocerina, avversaria della Pro Vasto nella lotta per evitare i play-out. Intanto il tecnico, Pino Di Meo, e la squadra pensano al confronto esterno con la Sacilese, in programma alla ripresa del campionato, il prossimo 10 gennaio. Per preparare al meglio la trasferta friulana, il 3 gennaio, i biancorossi sosterranno la seconda amichevole prevista nel periodo di sosta: allo stadio Aragona arriverà la Valle del Giovenco, che milita in Prima divisione. (md)

Più informazioni su