vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto, dura trasferta a Lucca sul campo della capolista

Più informazioni su

VASTO – La sfida è di quelle proibitive. Pino Di Meo sa che a Lucca sarà una partita durissima, contro la capolista del girone B di Seconda divisione che, per di più, deve riscattarsi dopo aver perso a San Giovanni Valdarno. Per questo, il tecnico di Trani è orientato a confermare lo schieramento che gli ha dato maggiore copertura nel match pareggiato, non senza delusione, allo stadio Aragona con la vice capolista Fano: 4-4-1-1 con il rientro in difesa di Servi, che farà coppia centrale con Di Berardino. I terzini saranno probabilmente Okoroij e Ambrosecchia. Il pacchetto difensivo biancorosso si ritroverà di fronte Ciccio Potenza. E’ stato uno dei protagonisti della splendida calvalcata promozione dello scorso anno. Ora, dopo essere stato ceduto la scorsa estate all’Ascoli, veste la casacca rossonera della Lucchese. I difensori della Pro Vasto dovranno vedersela con la sua velocità. In mediana Di Meo confermerà Digno e Bevo, mentre sulle corsie esterne favoriti per un posto da titolare Della Penna e Soria. La novità dovrebbe essere rappresentata dal ritorno di Suriano tra i titolari. Farà il trequartista dietro Cammarata. Squalificati Cacciaglia e Bombara, infortunati De Giorgi e Dimatera. Arbitrerà Fabbri di Ravenna, che ha già diretto i biancorossi nel match perso per 3-1 a Sacile il 10 gennaio scorso. Venticinque punti e terzultimo posto contro 50 punti e prima posizione: a guardare la classifica, il pronostico è tutto a favore dei toscani. Ma con le squadre forti la Pro Vasto ha sempre lottato alla pari.  Probabile formazione (4-4-1-1): Gaudino; Okoroij, Di Berardino, Servi, Ambrosecchia; Della Penna, Digno, Bevo, Soria; Suriano; Cammarata. 

Più informazioni su